Annabelle "è fuggita dal museo dei Warren", la falsa notizia diventa virale e le reazioni sono esilaranti

Negli ultimi giorni si era diffusa online la falsa notizia che Annabelle, la bambola posseduta da uno spirito demoniaco, era fuggita e le reazioni sono esilaranti.

NOTIZIA di 15/08/2020

Annabelle, la bambola posseduta da uno spirito malvagio, non è fuggita dall'espositore in cui era conservata nel museo dei coniugi Warren, tuttavia la falsa notizia è diventata virale online, dando vita a reazioni esilaranti.
La popolarità del franchise cinematografico nato con The Conjuring ha permesso alla notizia di diffondersi rapidamente e i tweet sui social media sono all'insegna dell'ironia e un po' di timore.

Per un motivo non del tutto chiaro, online era apparsa la notizia che la bambola, che ha ispirato la creazione dei film su Annabelle, fosse scomparsa dal museo dedicato ai coniugi Warren, gli esperti di fenomeni sovrannaturali che è chiuso dal 2019.
L'oggetto è in realtà al sicuro di Tony Spera e non è in questo periodo al centro di alcun fenomeno inspiegabile.

Su Twitter, tuttavia, le persone si sono convinte che Annabelle sia davvero riuscita a fuggire e i commenti esilaranti passano da chi dichiara che il 2020 era già abbastanza terribile a chi sta cercando di capire i modi per essere "risparmiato" dagli attacchi mortali, senza dimenticare chi ha provato a immaginare quanto accaduto e le persone che temono qualsiasi rumore strano.

?ref_src=twsrc%5Etfw">August 14, 2020