Angelina Jolie fa causa all'FBI per l'incidente con Brad Pitt che ha avuto luogo su un jet nel 2016?

Angelina Jolie avrebbe fatto causa all'FBI in merito alle indagini in corso contro l'ex marito Brad Pitt, reo secondo l'ex moglie di violenza domestica su un volo privato del 2016.

NOTIZIA di 21/04/2022

Angelina Jolie, secondo alcune testate giornalistiche statunitensi, potrebbe aver fatto causa all'FBI per l'incidente con Brad Pitt che ha avuto luogo su un jet privato nel 2016: una donna identificata come Jane Doe, nei documenti del tribunale ottenuti da ET, sta citando in giudizio il Federal Bureau of Investigation per la loro indagine su un incidente di presunta violenza domestica che corrisponde alla descrizione dell'incidente che ha portato alla separazione della Jolie e l'ex marito.

La donna in questione ha chiesto di rimanere anonima in quanto personaggio pubblico e ha dichiarato di essere alla ricerca di informazioni "sulle indagini dell'agenzia riguardo un episodio di violenza domestica avvenuto diversi anni fa. Che ha coinvolto la querelante e i suoi figli minori come vittime e testimoni."

"Diversi anni fa, mentre la querelante, il suo allora marito e i loro figli, che all'epoca erano tutti minorenni, viaggiavano con un aereo privato, il marito avrebbe aggredito fisicamente e verbalmente la querelante e i bambini", si legge nei documenti depositati in tribunale dalla suddetta Jane Doe.

Se le indiscrezioni sono vere, stando a quanto riportato nella denuncia contro l'FBI, Angelina Jolie sostiene che le informazioni che ha ricevuto dall'Ufficio Federale di Investigazione sono state "giuridicamente insufficienti", e che per questo motivo ha deciso di intentare una causa contestando "la trattenuta di atti aggiuntivi da parte degli imputati".