Andrew Garfield si commuove accettando lo Spotlight Award: "Sono così onorato"

Andrew Garfield si è commosso quando ha accettato lo Spotlight Award, presentatogli questo mercoledì da Judith Light, la sua co-protagonista di Tick, Tick... Boom!

NOTIZIA di 11/03/2022

Andrew Garfield ha dovuto asciugarsi le lacrime dopo essersi profondamente commosso accettando il suo Spotlight Award, durante la 24a edizione dei Costume Designers Guild Awards che ha avuto luogo questo mercoledì: l'attore 38enne ha ricevuto il premio in onore della sua carriera che incarna "un impegno duraturo e una speciale consapevolezza del ruolo e dell'importanza del design dei costumi".

Garfield, celebrato per la sua interpretazione del creatore di Rent, Jonathan Larson, in Tick, Tick... Boom!!, è scoppiato a piangere mentre ha accettato l'onorificenza presso il Broad Stage di Santa Monica. Andrew ha ricevuto il premio dalle mani della sua co-protagonista, Judith Light, che lo ha definito "straordinario, infinitamente talentuoso e selvaggiamente generoso".

"Sono così arrabbiato, così sconvolto. Non avrei dovuto piangere questa sera ma Judith mi ha appena costretto a farlo", ha esordito la star. "Sono sorprendentemente sopraffatto e commosso di essere in questa stanza con la mia comunità e così tanti collaboratori che stimo e a cui voglio molto bene."

"Essere onorato dall'angelo sulla Terra che è Judith è un momento che mi farà andare avanti per i prossimi 30 anni", Ha concluso Andrew Garfield, il quale ha vinto un Golden Globe per la sua interpretazione in tick, tick... BOOM! ed è considerato uno dei principali favoriti per l'Oscar come miglior attore protagonista.