American Gods

2017 - ....

American Gods: la serie perde i suoi showrunner

L'adattamento televisivo dell'opera scritta da Neil Gaiman dovrà fare i conti con importanti cambiamenti prima della produzione della seconda stagione.

Bryan Fuller e Michael Green hanno annunciato di aver rinunciato al ruolo di showrunner della serie American Gods, di cui sono creatori e produttori esecutivi.
Il motivo dell'addio sarebbe legato alle discussioni con la FreemantleMedia sul budget e sulla direzione creativa da dare alla seconda stagione, per cui avrebbero voluto un sostegno economico superiore agli attuali 10 milioni di dollari per puntata.

Il protagonista degli episodi, distribuiti in Italia grazie ad Amazon, è Shadow Moon (Ricky Whittle): un ex criminale che diventa la guardia del corpo e il partner del signor Wednesday (Ian McShane), uno degli dei più antichi in incognito, in una missione con lo scopo di riunire le forze necessarie a iniziare la battaglia contro le divinità moderne.

Leggi anche: American Gods: la serie è una festa per gli occhi, così come il libro di Gaiman lo è per la mente

American Gods: la serie perde i suoi showrunner
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

American Gods: Oh my God! I character poster di tutti gli dei!
American Gods: la nostra videorecensione della prima stagione!