"Al Pacino voleva adottarmi dopo aver recitato con me in Revolution" rivela Sid Owen

Al Pacino aveva deciso di adottare Sid Owen dopo aver recitato con lui in Revolution, una pellicola del 1985 diretta da Hugh Hudson.

NOTIZIA di 04/08/2021

Sid Owen, l'ex attore di EastEnders, ha affermato che Al Pacino aveva deciso di adottarlo dopo aver recitato con lui sul set di Revolution, nel 1985. Owen, che ha interpretato Ricky Butcher nella soap opera della BBC, ha recitato per la prima volta al fianco del gigante di Hollywood nella pellicola degli anni ottanta diretta da Hugh Hudson e, durante le riprese, i due sono diventati molto intimi.

Nel film Al e Sid interpretano padre e figlio: il vero padre di Owen aveva abbandonato la famiglia quando lui aveva solo sei anni e sua madre era morta due anni dopo. In un estratto dal suo prossimo libro Rags to Ricky pubblicato su The Sun, Sid ha raccontato: "Sul set di Revolution c'era molto lavoro da fare al fine di rendere convincente il nostro rapporto padre e figlio. Così iniziammo a passare assieme più tempo possibile, parlando del più e del meno e ripetendo le nostre battute."

"Sapeva che non avevo genitori e provenivo da un ambiente difficile, anche se non ne avevamo mai parlato. All'epoca non aveva figli suoi e in seguito ho scoperto che aveva preso in considerazione l'idea di adottarmi. Una volta mi disse: 'Vieni a New York quando tutto questo sarà finito.'" Ha continuato Owen nel suo libro.

Sebbene l'adozione non si sia mai materializzata, Owen ha detto che lui e Al si sono "tenuti in contatto": a questo proposito l'attore ha rivelato che la star di Scarface un giorno lo invitò a cena a New York e gli disse di portare anche quella che all'epoca era la sua prima fidanzata. Sid Owen ha fatto la sua prima apparizione in EastEnders tre anni dopo aver recitato al fianco di Al Pacino.