Ad Astra: Brad Pitt protagonista del sci-fi di James Gray

Il divo biondo si prepara a partire alla volta del sistema solare per ritrovare il padre scomparso 20 anni prima.

Dopo aver esplorato la giungla amazzonica in Z - La città perduta, James Gray guarda ora allo spazio. Il regista e sceneggiatore ha annunciato il suo prossimo progetto, il fantascientifico Ad Astra. I dettagli sul plot per adesso sono scarsi, ma c'è una star di peso che potrebbe interpretare il protagonista della storia, si tratta di Brad Pitt.

Ad Astra, scritto da James Gray insieme a Ethan Gross, vede protagonista un ingegnere con una lieve forma di autismo il cui padre è partito 20 anni prima per una missione su Nettuno con lo scopo di trovare segni di intelligenza extraterrestre. L'ingegnere, ora adulto, decide di partire a sua volta per il sistema solare per ritrovare il padre e scoprire perché la sua missione sia fallita.

Leggi anche: Arrival e Interstellar: 5 punti di contatto nel cuore della fantascienza

A confermare le anticipazioni sul nuovo progetto è lo stesso James Gray: "Non vedo l'ora di cominciare. Il genere science-fiction è eccitante perché contiene elementi di fantasia e fantastici. Quello che voglio fare è mettere in scena i viaggi nello spazio nel modo più realistico possibile mostrando come lo spazio sia un luogo ostile per noi. E' una specie di Cuore di tenebra ambientato nel mondo dei viaggi nel sistema solare. Ho molte speranze per questo film, è un'opera ambiziosa. Inizieremo a girare il 17 luglio, non manca molto. Sono terrorizzato, ma per il resto è tutto ok."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Ad Astra: Brad Pitt protagonista del sci-fi di...

Mostra i vecchi commenti

The Walking Dead: Ross Marquand imita Brad Pitt ne Lo Squalo (e altri casting impossibili)
Angelina Jolie e Brad Pitt, la favola di Hollywood in cinque capitoli