365 Giorni: le riprese dei due sequel inizieranno nelle prossime settimane

Netflix ha annunciato la produzione dei due sequel di 365 Giorni, il controverso film polacco con protagonista Michele Morrone.

NOTIZIA di 14/05/2021

365 Giorni avrà ben due sequel, come confermato da Netflix che ne ha annunciato la produzione.
I nuovi capitoli della storia raccontata nel film polacco, che è stato al centro anche di numerose polemiche e critiche online per i suoi contenuti controversi, saranno diretti da Barbara Bialowas e Tomasz Mandes.

Michele Morrone 365 Giorni
Michele Morrone sexy nel film 365 giorni

I protagonisti dei sequel di 365 giorni saranno nuovamente Michele Morrone e Anna-Maria Siecklucka, mentre nel cast ci saranno anche Magdalena Lamparska e Simone Susinna.
I personaggi di Laura e Massimo saranno nuovamente insieme, ma la loro storia d'amore sarà ostacolata dai legami della famiglia di Massimo e da un uomo misterioso che entra nella vita di Laura ed è pronto a tutto pur di conquistarne il cuore e la fiducia.

365 Days 1
365 giorni: Anna Maria Sieklucka in una scena del film

I film si baseranno sui romanzi scritti da Blanka Lipinska, che ha firmato la sceneggiatura di 365 giorni in collaborazione con Mojca Tirs, duo che verrà affiancato da Tomasz Mandes nella stesura dei due nuovi script. Le riprese inizieranno nelle prossime settimane in Polonia e il set si sposterà poi in Italia, in vista di un debutto sugli schermi nel 2022.

L'arrivo del film 365 giorni sugli schermi della piattaforma aveva scatenato molte polemiche a causa della storia che mostrava una donna polacca che diventava prigioniera di un gangster siciliano, avendo a disposizione un anno per innamorarsi di lui. Oltre 95.000 persone avevano firmato una petizione chiedendone la rimozione dal catalogo di Netflix sostenendo che mostrasse in modo sbagliato le aggressioni sessuali e la Sindrome di Stoccolma.