Facebook

1899, la serie Netflix accusata di aver rubato l'idea dal fumetto Black Silence

Una fumettista indipendente ha accusato 1899, la nuova serie Netflix che sta ottenendo elogi e consensi, di aver rubato l'idea principale da un suo fumetto del 2016.

1899, la serie Netflix accusata di aver rubato l'idea dal fumetto Black Silence

La nuova serie Netflix, 1899, ha raccolto elogi e consensi da parte di fan e critici. Nonostante ciò, il thriller di fantascienza in costume ha suscitato anche alcune polemiche: una fumettista indipendente ha accusato lo show di aver rubato l'idea principale da una sua opera del 2016.

1899, una serie multilingue tedesca, è ambientata alla fine del XIX secolo. I migranti a bordo di una nave che attraversa l'Oceano Atlantico sono di varie nazionalità, età ed estrazione sociale, ma tutti affrontano il viaggio dall'Europa verso New York con la speranza di un futuro migliore. Nel bel mezzo del viaggio, la nave si imbatte in un'altra imbarcazione alla deriva, il Prometheus, che si rivelerà piena di misteri e problemi.

Pochi giorni fa, come riportato da Hindustan times, la creatrice di fumetti brasiliana Mary Cagnin ha pubblicato un lungo post su Twitter in cui ha evidenziato diverse somiglianze tra il suo fumetto del 2016, Black Silence, e la serie. La fumettista ha iniziato il suo posto con un'inquadratura della piramide nel deserto per poi passare alla trama.

Mary Cagnin ha poi menzionato alcune somiglianze tra gli archi narrativi dei personaggi presenti nel suo fumetto e quelli della serie, inclusa l'eventuale morte di alcuni di loro. Twittando in portoghese, ha scritto: "SONO SCOSSA. Il giorno in cui ho scoperto che la serie 1899 è proprio IDENTICA al mio fumetto Black Silence, pubblicato nel 2016."

1899, la spiegazione del finale della nuova serie Netflix dai creatori di Dark

In molti hanno supportato e commentato il post della fumettista la quale ha risposto: "Sono stanca di piangere. Grazie a tutti coloro che hanno letto fin qui e a tutti i miei lettori per tutto il supporto che ricevo. Innumerevoli persone nella posta in arrivo di Insta hanno commentato parlando delle somiglianze. Vedrò le procedure che dovrei seguire. Se c'è qualcosa che si può fare". Nessun commento, fino a questo momento, è giunto dai creatori della serie o dalla piattaforma.