Sentieri selvaggi 1956

N/D
4.7/5
Una locandina italiana di SENTIERI SELVAGGI

Sentieri selvaggi è un film di genere Western, Avventura del 1956 diretto da John Ford con John Wayne e Jeffrey Hunter. Durata: 119 min. Paese di produzione: USA.

Titolo originale
The Searchers
Data di uscita
16 Settembre 1956 (Italia)
13 Marzo 1956 (USA)
Genere
Western , Avventura
Anno
1956
Regia
John Ford
Attori
John Wayne, Jeffrey Hunter, Vera Miles, Ward Bond, Natalie Wood, John Qualen, Olive Carey
Paese
USA
Durata
119 Min

Trama

La trama di Sentieri selvaggi (1956). Un soldato sudista, reduce della guerra di Secessione, una volta tornato a casa scopre che gli indiani hanno massacrato la famiglia del fratello e rapito la nipote. La ritroverà dopo lunghi anni di ricerche, quando sarà ormai diventata una donna indiana.

Recensione

Gli spazi western dell'anima Il controverso Sentieri selvaggi è opera ricchissima di spunti che delimita in un cerchio tutta la storia del western classico. Dopo un'accoglienza fredda riservata dalla critica più intransigente (celebre la stroncatura di Lindsay Anderson), Jean-Luc Godard tornò invece ben presto sui suoi passi, finendo per definire il film di John Ford come in grado di racchiudere "tutto il mistero e tutto il fascino del cinema americano". Per dimostrarlo basterebbero le due sequenze con cui la pellicola si apre e si chiude. Basta vedere per l'appunto le silhouettes dei protagonisti "sopravvissuti" alla torniturante ricerca della piccola Debbie …

Leggi la recensione completa di Sentieri selvaggi

Cast

John Wayne John Wayne Ethan Edwards
Jeffrey Hunter Jeffrey Hunter Martin Pawley
Vera Miles Vera Miles Laurie Jorgensen
Ward Bond Ward Bond Samuel Johnston Clayton
Natalie Wood Natalie Wood Debbie Edwards
John Qualen John Qualen Lars Jorgensen
Olive Carey Olive Carey Mrs. Jorgensen

Vai al cast completo di Sentieri selvaggi

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Sentieri selvaggi e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - Sentieri selvaggi è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 16 Settembre 1956; la data di uscita originale è: 13 Marzo 1956 (USA).
Il film è stato in produzione per il periodo Giugno 1955 - Agosto 1955; le riprese si sono svolte in Canada e USA.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Edmonton, Alberta, Canada
Aspen, Colorado, USA
Bronson Caves, Bronson Canyon, Griffith Park - 4730 Crystal Springs Drive, Los Angeles, California, USA
Goosenecks State Park - State Highway 316, Mexican Hat, Utah, USA
Gunnison, Colorado, USA
Monument Valley, Arizona, USA
Monument Valley, Utah, USA
RKO-Pathé Studios - 9336 Washington Blvd., Culver City, California, USA

Indovina chi viene a scuola? - Durante le riprese di Sentieri Selvaggi, Natalie Wood andava ancora alle superiori, e in alcune occasioni John Wayne e Jeffrey Hunter andavano a prelevarla a scuola, nel caso Natalie dovesse essere presente sul set. Ovviamente questa cosa rendeva particolarmente entusiaste ed eccitate le compagne di classe dell'attrice.

  • Li troveremo alla fine! Questo è sicuro come il sorgere del sole.

  • Adesso andiamo a casa, Debbie.

Accoglienza

Attualmente Sentieri selvaggi ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Budget
$ 3.750.000 (stimato)

Box-office Sentieri selvaggi (1956)

Premi e nomination

I premi vinti da Sentieri selvaggi e le nomination:

DGA Awards (1957)
1 nomination, 0 premi vinti

Altri 1 premi

Critica

Sentieri selvaggi è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 96% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 94 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 7.9 su 10

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli

  • Sentieri Selvaggi: l'apice del western in un capolavoro senza tempo

    Sentieri Selvaggi: l'apice del western in un capolavoro senza tempo

    Il 26 maggio 1956 esordiva nelle sale statunitensi Sentieri selvaggi di John Ford: un film capolavoro, riferimento del cinema western, con un John Wayne straordinario antieroe.

  • C'era una volta Tarantino: gli omaggi e le citazioni cult e western nei suoi film

    C'era una volta Tarantino: gli omaggi e le citazioni cult e western nei suoi film

    Quentin Tarantino, le citazioni dai western nei suoi film, da C'era una volta a... Hollywood a Django e i registi che lo hanno ispirato, da Sergio Leone a Sergio Corbucci.

  • I 100 film americani più belli in un supercut video!

    I 100 film americani più belli in un supercut video!

    Quali sono i film più belli realizzati negli USA? BBC Culture ha proposto la sua lista ideale!

  • Al cinema si aprono le porte (supercut)

    Al cinema si aprono le porte (supercut)

    Da Kill Bill a Salvate il soldato Ryan, da Il petroliere a Gli spietati, ecco un emozionante video raccoglie le più più belle scene della settima arte che presentano l'inquadratura della porta resa celebre da Sentieri Selvaggi di John Ford.

  • Lungo i Sentieri selvaggi di John Ford

    Lungo i Sentieri selvaggi di John Ford

    Tra "incursioni" nel college, attori nudi in motel, commoventi omaggi e l'eredità artistica ed umana raccolta da John Wayne, ripercorriamo la genesi di quello che per molti è il più grande film Western di sempre.

  • Recensione Sentieri selvaggi (1956)

    Recensione Sentieri selvaggi (1956)

    La privazione, la ricerca, la sete di vendetta e il riscatto. Sentieri selvaggi è un film a più tappe, tutte costrette all'interno di quella lente d'ingrandimento chiamata vecchio west. Che ingigantisce le frustrazioni interiori di un individuo e di una società in procinto di "abbracciare" cambiamenti epocali.