Nirvana 1997

N/D
3.5/5
La locandina di Nirvana

Nirvana è un film di genere Fantascienza del 1997 diretto da Gabriele Salvatores con Christopher Lambert e Diego Abatantuono. Durata: 113 min. Paese di produzione: Francia, Italia, Regno Unito.

Data di uscita
24 Gennaio 1997 (Italia)
28 Maggio 1997 (Francia)
Genere
Fantascienza
Anno
1997
Regia
Gabriele Salvatores
Attori
Christopher Lambert, Diego Abatantuono, Sergio Rubini, Stefania Rocca, Emmanuelle Seigner, Amanda Sandrelli, Claudio Bisio
Paese
Francia, Italia, Regno Unito
Durata
113 Min

Trama

La trama di Nirvana (1997). Jimi è un programmatore di successo, che sta per dare alla luce il suo ultimo videogioco, Nirvana. Tuttavia, Jimi è tutt'altro che felice: abbandonato da più di un anno dalla sua ex compagna, è solo e la sua vita scorre vuota e monotona. Un giorno, un misterioso virus elettronico invade il gioco di prossima pubblicazione: uno dei personaggi creati da Jimi sembra acquistare magicamente una coscienza. Disperatamente consapevole di essere solo una creatura virtuale, il personaggio Solo cerca di convincere Jimi a cancellare il programma.

Recensione

Science fiction 'spaghetti' La fantascienza cinematografica è da sempre un genere poco frequentato in Italia. Anche i nostri migliori registi "di genere" hanno da sempre preferito dedicarsi ad altri filoni, in primis l'horror e il western; così, gli esempi di science fiction nostrana ad aver goduto di una distribuzione degna di tale nome si contano davvero sulla punta delle dita. A cercare di sopperire a questo vuoto è arrivato nel 1997 questo film, diretto da un regista coraggioso come Gabriele Salvatores. I modelli della pellicola di Salvatores sono abbastanza evidenti, e l'autore certo non fa niente per nasconderli: si va …

Leggi la recensione completa di Nirvana (3.0 stelle su 5)

Cast

Christopher Lambert Christopher Lambert Jimi Dini
Diego Abatantuono Diego Abatantuono Solo
Sergio Rubini Sergio Rubini Joystick
Stefania Rocca Stefania Rocca Naima
Emmanuelle Seigner Emmanuelle Seigner Lisa
Amanda Sandrelli Amanda Sandrelli Maria
Claudio Bisio Claudio Bisio Red Rover

Vai al cast completo di Nirvana

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Nirvana e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - Nirvana è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 24 Gennaio 1997.
Le riprese del film si sono svolte nel periodo 01 Aprile 1996 - 07 Luglio 1996 in Italia.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Genova, Italia
Milano, Italia
Portello, Milano, Italia

Specifiche tecniche - Rapporto immagine: 1,85 : 1. Colore: a colori. Formato audio: Dolby. Lingua originale: Italiano.

Accoglienza

Attualmente Nirvana ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

Premi e nomination

I premi vinti da Nirvana e le nomination:

David di Donatello (1997)
12 nomination, 1 premio vinto

Altri 12 premi

Critica

Nirvana è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 67% sul 100% mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 6.2 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli

  • Gabriele Salvatores: "Nirvana nato grazie al Nintendo e Kurt Cobain"

    Gabriele Salvatores: "Nirvana nato grazie al Nintendo e Kurt Cobain"

    Gabriele Salvatores, ospite a Ultrapop Festival 2021, ha svelato come le partite a Nintendo con Diego Abatantuono e la passione per Kurt Cobain abbiano contribuito alla genesi del cult Nirvana.

  • gLOCAL Film Festival 2019: a Torino Stefania Rocca ed Enrico Vanzina

    gLOCAL Film Festival 2019: a Torino Stefania Rocca ed Enrico Vanzina

    gLOCAL Film Festival 2019, Stefania Rocca ed Enrico Vanzina ospiti per il festival torinese che si terrà dal 5 al 10 marzo.

  • Ready Player One e gli altri film fuori e dentro al gioco, fuori e dentro la realtà

    Ready Player One e gli altri film fuori e dentro al gioco, fuori e dentro la realtà

    Oasis, il gioco al centro di Ready Player One, è l'ultimo upgrade della riflessione del cinema sul videogame, sulla realtà virtuale e sul loro impatto sulle nostre vite. Un viaggio iniziato nel lontano 1982 con Tron.

  • Bif&st 2015: Stefania Rocca con la regia nel cuore

    Bif&st 2015: Stefania Rocca con la regia nel cuore

    Protagonista di un lungo incontro con il pubblico di Bari, l'attrice svela i retroscena di una carriera camaleontica, sfociata in una recente passione per la macchina da presa.

  • Gabriele Salvatores, ritratto di un autore popolare

    Gabriele Salvatores, ritratto di un autore popolare

    Dagli esordi con Marrakech Express, passando per l'Oscar di Mediterraneo, la fantascienza di Nirvana e il racconto evolutivo di Io non ho paura, il regista ha toccato generi sconosciuti per il cinema italiano fino a trovare nientemeno che un supereroe ne Il ragazzo invisibile.

  • Stefania Rocca, un'attrice divisa tra tradizione e modernità

    Stefania Rocca, un'attrice divisa tra tradizione e modernità

    In attesa di vederla sul piccolo schermo nella seria in due puntate della Rai Altri Tempi, questa interprete eclettica racconta l'evoluzione di una carriera all'insegna della sperimentazione

  • Le società future

    Le società future

    Il tema che ha attratto numerosi e talentuosi autori e registi, la rappresentazione di una possibile società futura, presentata con i suoi pregi e soprattutto con i suoi difetti, che ha fatto di alcune opere quasi un monito per le generazioni future

  • Recensione Nirvana (1997)

    Recensione Nirvana (1997)

    La fantascienza cinematografica è da sempre un genere poco frequentato in Italia; a sopperire a questa sorta di "vuoto" è arrivato nel 1997 questo film di Salvatores.