Kundun 1997

4.0/5
3.5/5
La locandina di Kundun

Kundun è un film di genere Drammatico, Storico del 1997 diretto da Martin Scorsese con Tenzin Thuthob Tsarong e Tencho Gyalpo. Durata: 128 min. Paese di produzione: USA.

Trama

La trama di Kundun (1997). In Tibet, alla tenera età di 2 anni e mezzo, un bambino viene riconosciuto come la quattordicesima reincarnazione del Buddha. E' destinato a diventare la guida spirituale dell'intero paese ma, a 24 anni, è costretto a ritirarsi in esilio in India per fuggire alle persecuzioni del Governo Cinese.

Recensione

L'abito non fa il monaco Il Dalai Lama del Tibet è il capo temporale, spirituale e politico del popolo tibetano e, secondo la tradizione buddista, è la reincarnazione di Avalokitesvara, il Buddha della Compassione. I tibetani si riferiscono a Sua Santità come Yeshe Norbu (la gemma che esaudisce i desideri) o più semplicemente come Kundun (la presenza). Le suddette sono informazioni indispensabili per capire su quale figura il regista di New York, Martin Scorsese, abbia voluto realizzare un personale ritratto. La filosofia buddista, un argomento molto persuasivo, è affrontato in Kundun con una sorprendente scelta visiva. Dante Ferretti, nominato all'Oscar …

Leggi la recensione completa di Kundun

Perché ci piace

  • Scorsese racconta la vita del Dalai Lama senza scivolare né nel didascalico né nell’agiografia.
  • L’apparato formale rasenta, come sempre nella filmografia del regista, il sublime.
  • La musica di Philip Glass è epicamente intima, come il soggetto del film.

Cosa non va

  • Chi non si interessa al buddhismo o al Dalai Lama potrebbe non lasciarsi prendere da quello che è il film meno hollywoodiano di Scorsese.

Cast

Tenzin Thuthob Tsarong Tenzin Thuthob Tsarong Dalai Lama (Adulto)
Tencho Gyalpo Tencho Gyalpo Dalai Lama's Mother
Tsewang Migyur Khangsar Tsewang Migyur Khangsar Dalai Lama's Father
Geshi Yeshi Gyatso Geshi Yeshi Gyatso Lama of Sera

Vai al cast completo di Kundun

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Kundun e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - La data di uscita originale di Kundun è: 25 Dicembre 1997 (USA).
Le riprese del film si sono svolte in Canada, Marocco e USA.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

British Columbia, Canada
Ait Benhaddou, Marocco
Atlas Corporation Studios, Ouarzazate, Marocco
Atlas Mountains, Marocco
Aït Benhaddou, Marocco
Casablanca, Marocco
Imlil, Marrakech, Marocco
La Kasbah de Toubkal, Imlil, Marrakech, Marocco
Marrakech, Marocco
Ouarzazate, Marocco
Timlougite, Marocco
Idaho, USA

Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm (anamorfico). Rapporto immagine: 2,35 : 1. Colore: a colori (Technicolor). Formato audio: Dolby Digital e SDDS. Lingua originale: inglese, tibetan e mandarino.

Accoglienza

Attualmente Kundun ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Budget
$ 28.000.000 (stimato)
Incassi in USA
5.5 milioni $

Box-office Kundun (1997)

Premi e nomination

I premi vinti da Kundun e le nomination:

Academy Awards (1998)
4 nomination, 0 premi vinti
Golden Globe Awards (1998)
1 nomination, 0 premi vinti

Altri 5 premi

Critica

Kundun è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 75% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 74 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 7.0 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

Home Video

blu-ray

Kundun
2014 - CG Entertainment
Contiene 2 Ore e 14 Minuti di contenuti su 1 Disco.

dvd

Kundun
2000 - Medusa
Contiene 2 Ore e 13 Minuti di contenuti su 1 Disco.

Tutti gli home video

News e articoli

  • Da Taxi Driver a Silence: gli antieroi di Martin Scorsese tra fede, redenzione e martirio

    Da Taxi Driver a Silence: gli antieroi di Martin Scorsese tra fede, redenzione e martirio

    Con il magnifico Silence il regista porta avanti la propria riflessione su una fede vissuta in maniera laica e problematica, e con la figura di padre Sebastião Rodrigues ci propone un altro personaggio caratterizzato da una "vocazione al martirio" gravida di dubbi; ma il giovane gesuita interpretato da Andrew Garfield ha illustri predecessori nel cinema di Scorsese.

  • Kundun: la nostra recensione del blu-ray

    Kundun: la nostra recensione del blu-ray

    Il film di Scorsese arriva in alta definizione con un'edizione purtroppo non convincente. Il video potenzialmente ottimo è penalizzato dal DNR. Audio sufficiente, scarsi gli extra.

  • Il maestro di Little Italy

    Il maestro di Little Italy

    Come tutti i grandissimi creatori, Martin Scorsese non separa mai la vita dalla professione: queste si ricongiungono in un moto segreto, intimo, che trova la sua espressione nei suoi film così come nei suoi articoli e nei suoi libri.

  • Recensione Kundun (1997)

    Recensione Kundun (1997)

    Kundun è un film reverenziale che non s'interroga sul valore dei riti e dei rituali del buddismo. È un'opera visivamente bella, interessante ma spiacevolmente semplicistica.