Distretto 13: le brigate della morte 1976

N/D
4.3/5
La locandina di Distretto 13: le brigate della morte

Distretto 13: le brigate della morte è un film di genere Thriller del 1976 diretto da John Carpenter con Austin Stoker e Darwin Joston. Durata: 91 min. Paese di produzione: USA.

Titolo originale
Assault on Precinct 13
Data di uscita
nd (Italia)
5 Novembre 1976 (USA)
Genere
Thriller
Anno
1976
Regia
John Carpenter
Attori
Austin Stoker, Darwin Joston, Laurie Zimmer, Martin West, Tony Burton, Charles Cyphers, Nancy Kyes, Peter Bruni, John J. Fox, Marc Ross, Alan Koss, Henry Brandon
Paese
USA
Durata
91 Min

Trama

La trama di Distretto 13: le brigate della morte (1976). Il tenente Ethan Bishop viene assegnato, per il suo primo incarico, ad un distretto di polizia che sta traslocando. La situazione sembra tranquilla, quasi addormentata... quando gli arrivi, in rapida successione, di un furgone della polizia con a bordo tre condannati a morte e di un uomo sotto shock che sostiene di essere inseguito, precipitano improvvisamente il luogo in una sorta di incubo. Il distretto viene preso d'assalto da una temibile gang di teppisti, legati tra loro da un oscuro patto di sangue, pronti a tutto pur di vendicare l'uccisione di un gruppo di loro compagni da parte della polizia. Gli uomini barricati all'interno della caserma dovranno unire le loro forze per far fronte alla terribile minaccia, superando le reciproche diffidenze per una lotta ardua, forse impari...

Recensione

'Cose' letali dall'oscurità Con il suo secondo film, datato 1976, dopo la parodia fantascientifica di Dark Star, John Carpenter delinea chiaramente quale sarà il percorso da seguire per il suo cinema negli anni a venire. La sequenza iniziale, con la fuga tentata dai giovani criminali, i fucili che spuntano dall'oscurità e fanno fuoco, come spietate entità senza volto (non vediamo le sentinelle che li impugnano), è una specie di dichiarazione di poetica: la claustrofobia, sottolineata dall'ipnotico commento musicale composto dallo stesso regista, la fotografia cupa e sgranata, la violenza senza volto, che esce dall'ombra e colpisce, inesorabile (e che in …

Leggi la recensione completa di Distretto 13: le brigate della morte (4.0 stelle su 5)

Cast

Austin Stoker Austin Stoker Ethan Bishop
Darwin Joston Darwin Joston "Napoleone" Wilson
Laurie Zimmer Laurie Zimmer Leigh
Martin West Lawson
Tony Burton Tony Burton Wells
Charles Cyphers Charles Cyphers Starker
Nancy Kyes Nancy Kyes Julie
Peter Bruni Gelataio
John J. Fox Guardia carceraria
Marc Ross Agente Tramer

Vai al cast completo di Distretto 13: le brigate della morte

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Distretto 13: le brigate della morte e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - La data di uscita originale di Distretto 13: le brigate della morte è: 05 Novembre 1976 (USA).
Le riprese del film si sono svolte in USA.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Los Angeles, California, USA
North Hollywood, Los Angeles, California, USA
Pisani Drive, Venice, Los Angeles, California, USA
Police & Fire Station of Venice - Venice Boulevard, Venice, Los Angeles, California, USA
Producers Studios - 5330 Melrose Avenue, Hollywood, Los Angeles, California, USA
South Central Los Angeles, Los Angeles, California, USA
Venice Boulevard, Venice, Los Angeles, California, USA
Venice, Los Angeles, California, USA
Watts, Los Angeles, California, USA

Remake per Distretto 13 - Nel 2005 il regista Jean-François Richet ha realizzato un remake di Distretto 13: le brigate della morte (diretto da John Carpenter nel 1976). Il film si intitola Assault on Precinct 13 ed è interpretato da Ethan Hawke, Maria Bello, Gabriel Byrne e Laurence Fishburne.
A sua volta il film di Carpenter è ispirato al western Rio Bravo, diretto da Howard Hawks nel '59.

  • "Look at that, two cops wishing me luck. I’m doomed.”
    (Wells)

  • “There are no heroes anymore, Bishop. Just men who follow orders.”
    (Capitano Collins)

Altre 7 curiosità e citazioni su Distretto 13: le brigate della morte

Accoglienza

Attualmente Distretto 13: le brigate della morte ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Budget
$ 150.000 (stimato)

Box-office Distretto 13: le brigate della morte (1976)

Critica

Distretto 13: le brigate della morte è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 98% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 89 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 7.4 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

Home Video

dvd

Assault on Precinct 13
Contiene .

Tutti gli home video

News e articoli

  • Carpenter torna alla regia

    Carpenter torna alla regia

    Sono passati quattro anni dal suo ultimo film, Fantasmi da Marte, ma sembra che il maestro voglia fare un ritorno alla grande: direttamente, con un progetto per il cinema e una regia televisiva, e indirettamente, con due remake dei suoi film.

  • John Carpenter, l'alfiere dei generi

    John Carpenter, l'alfiere dei generi

    Fautore di un cinema orgogliosamente "popolare", Carpenter ha spesso rinunciato ai soldi (e alle imposizioni) delle major, preferendo lavorare a piccole produzioni indipendenti per perseguire la sua personale idea di cinema.

  • Recensione Distretto 13: le brigate della morte (1976)

    Recensione Distretto 13: le brigate della morte (1976)

    Con il suo secondo film, datato 1976, dopo la parodia fantascientifica di Dark Star, Carpenter delinea chiaramente quale sarà il percorso da seguire per il suo cinema negli anni a venire.