Assassinio sull'Orient Express

1974, Giallo

3.3
Assassinio sull'Orient Express (1974)
Genere
Giallo
Durata
Regista

Nel 1930 a Long Island viene rapita la piccola Daisy che, una volta pagato il riscatto, viene trovata morta. La madre Sonia Armstrong, in stato interessante, ne muore con il nascituro; il padre si uccide e anche una giovane domestica, ingiustamente sospettata di complicità, si suicida. L'assassino, individuato e catturato, viene processato e condannato a morte: è certo, tuttavia, che si tratta di un sicario e non del mandante che rimane impunito. Cinque anni dopo, il latitante Cassetti, nascosto dietro la maschera di uomo danaroso e rispettabile di differente cognome, viaggia sull'Orient Express diretto a Calais. Sul medesimo convoglio viaggiano molte persone, tra cui Hercule Poirot, il famoso investigatore privato belga. Quando Cassetti viene trovato morto, Poirot si mette al lavoro ed inizia la sua caccia.

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti