127 ore

2010, Drammatico

3.7
127 ore (2010)
Genere
Drammatico, Avventura
Durata
Regista
Uscita ITA

Bloccato in uno stretto canyon nello Utah, con un braccio schiacciato da un masso distaccatosi dalla roccia, l'escursionista Aron Ralston ricorda gli amici, le amanti, la famiglia e le due escursioniste incontrate poco prima per lottare contro il tempo. Per cinque interminabili giornate dovrà infatti combatte contro la morte e i suoi stessi demoni, fino a scoprire di avere il coraggio e la volontà di liberarsi a qualunque costo, scendere lungo una parete di 20 metri e camminare per oltre 12 chilometri, prima di essere finalmente tratto in salvo.



#127ore è l’energico racconto di una incredibile storia vera: grande #JamesFranco, ottima la regia di #DannyBoyle
Perché ci piace
  • Cattura con mestiere l’attenzione dello spettatore, dal primo all’ultimo minuto.
  • La regia dinamica di Danny Boyle esalta il coinvolgimento di chi guarda e rende estremamente godibile un film ambientato in gran parte in un’unica location.
  • L’ottima prova di James Franco, giustamente nominato come migliore attore agli Oscar 2012.
Cosa non va
  • La vera storia di un alpinista intrappolato nella stretta gola di un Canyon potrebbe non affascinare alcuni spettatori.
  • Alcune scene non sono per gli stomaci delicati.

News e articoli


Danny Boyle, non solo Trainspotting: un cofanetto da collezione per scoprire i mille lati del regista inglese

un anno fa

Film tratti da storie vere, 10 pellicole ai limiti dell’inverosimile

27 Ottobre 2015

Dalla cima dell’Everest alle terre selvagge: 10 film sul duello fra uomo e natura

26 Settembre 2015

Fast & Furious 5 film più scaricato del 2011

27 Dicembre 2011

Il Blu-ray di 127 ore

20 Giugno 2011

Oscar 2011: le preferenze della redazione

26 Febbraio 2011

127 Ore, Manuale d'Amore 3, Burke & Hare e gli altri film in uscita

25 Febbraio 2011

127 ore: intervista con Danny Boyle

21 Febbraio 2011

WGA 2011: le candidature cinematografiche

5 Gennaio 2011

Il cinema del 2011 tra arte e industria

4 Gennaio 2011

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti