Robert Pattinson su Tenet: “Al futuro chiederei di eliminare il 2020”

Intervista video a Robert Pattinson ed Elizabeth Debicki, protagonisti di Tenet, nuovo film di Christopher Nolan che gioca con spazio e tempo. Dal 26 agosto solo al cinema.

INTERVISTA di 27/08/2020
Tenet 11
Tenet: Robert Pattinson in una scena del trailer

È in sala dal 26 agosto Tenet, nuovo misterioso film di Christopher Nolan che gioca con le leggi della fisica, modificando tempo e spazio, mettendo in comunicazione passato e futuro. Nel cast Robert Pattinson, presto anche nuovo interprete di Batman nel film di Matt Reeves, ed Elizabeth Debicki.

Tenet, recensione: il cinema di Christopher Nolan al quadrato

Abbiamo raggiunto i due attori via web, entusiasti di aver preso parte a un film così complesso, che ti invita a giocare con lui: "Credo che ci si debba arrendere all'esperienza" ci ha detto l'attrice, proseguendo: "È come una corsa: la segui fino alla fine." D'accordo il collega: "Nessuno sa cosa sta succedendo! Cercare di costruire una storia in cui nessuno dei personaggi dice agli altri che cosa sta succedendo è davvero difficile da scrivere e da interpretare."

La nostra intervista a Robert Pattinson ed Elizabeth Debicki

Tenet e il futuro

Tenet 7
Tenet: Elizabeth Debicki in una scena del film

Ispirato al Quadrato del Sator, iscrizione latina in cui le cinque parole Sator, Arepo, Tenet, Opera, Rotas formano una frase palindroma, Tenet è un film che racchiude dentro di sé più generi e sceglie come suo filo conduttore il personaggio interpretato da John David Washington, agente segreto che deve scoprire il più possibile di una tecnologia venuta dal futuro che potrebbe portare alla Terza Guerra Mondiale.

Robert Pattinson John David Washington Tenet
Tenet: Robert Pattinson con John David Washington in una foto del film

Robert Pattinson è Neil, un altro agente che aiuta il protagonista nella sua missione, mentre Elizabeth Debicki ha il ruolo di Kat, moglie di Andrei Sator (sì, proprio come nel Quadrato!), miliardario russo, interpretato da Kenneth Branagh, che potrebbe avere delle informazioni preziose. Quando abbiamo chiesto agli attori che cosa direbbero alle persone del futuro, non hanno avuto entrambi dubbi: "Chiederemmo sicuramente di eliminare il 2020! Li pregheremmo di capire come gestire questa situazione, tornare indietro al 2019, tenerlo nel freezer e lasciarlo lì."

Tutti i film di Christopher Nolan, dal peggiore al migliore: tra sogni, fattore tempo e un'epica trilogia