Pupazzi senza gloria

2018, Commedia

Pupazzi senza gloria: abbiamo rievocato la Dolce Vita con il detective Phil Phillips

Intervista al detective Phil Phillips, protagonista, insieme a Melissa McCarthy, di Pupazzi senza gloria, con la voce di Maccio Capatonda.

Pupazzi Senza Gloria Melissa Mccarthy

Voce calda (ci ha cantato All out of Love degli Air Supply), sorriso affascinante, stretta di mano morbida e una passione per il bourbon: il detective Phil Phillips, protagonista di Pupazzi senza gloria (The Happytime Murders in originale), ha molta personalità per essere un pupazzo.
Nel film di Brian Henson, in cui fa coppia con Melissa McCarthy, Phil, che interpreta se stesso (mentre nella versione italiana ha la voce di Maccio Capatonda), è alle prese con un caso difficile: un serial killer sta lasciando dietro di sé una scia di pezza e imbottitura di lana, perché uccide pupazzi facendo esplodere loro la testa.

Dare la caccia agli assassini non è un lavoro facile, quindi abbiamo chiesto a Phil come riesce a gestire lo stress: la risposta è stata "bourbon". Dopo averci offerto un bicchiere, il detective ci ha confessato che trova gli esseri umani sopravvalutati, ma se dovesse scegliere un umano da trasformare in pupazzo, come nell'episodio di Angel, lo spin-off di Buffy - L'ammazzavampiri, "Smile Time", vorrebbe con sé Marcello Mastroianni. Dopo questa risposta, non potevamo non rifare la celebre scena della Fontana di Trevi di La dolce vita di Federico Fellini insieme a lui.

Leggi anche: Maccio Capatonda, voce di Pupazzi senza gloria: "Sono vendicativo, non conosco il perdono"

La nostra intervista a Phil Phillips

Pupazzi senza gloria: abbiamo rievocato la Dolce...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Maccio Capatonda, voce di Pupazzi senza gloria: “Sono vendicativo, non conosco il perdono”
The Generi: l’odissea comica di Maccio Capatonda