Facebook

Noi degli anni ‘90 ancora le cantiamo: 10 sigle dei telefilm con cui siamo cresciuti

Se siete figli degli anni '90 e avete trascorso la vostra infanzia e la vostra adolescenza guardando serie TV, di certo non avrete dimenticato queste 10 iconiche sigle di telefilm tra gli anni '90 e 2000, e probabilmente le starete ancora cantando a squarciagola.

Friends: Lisa Kudrow/ Phoebe Buffay si esibisce al Central Perk
Friends: Lisa Kudrow/ Phoebe Buffay si esibisce al Central Perk

Chi ricorda com'era precipitarsi a casa da scuola per guardare i "cartoni dell'ora pranzo" o mettere in pausa i compiti per vedere il teen drama delle quattro del pomeriggio? Chi ricorda com'era dover attendere settimane per guardare il nuovo episodio di una serie TV scoperta per caso e a cui ci si era inaspettatamente appassionati? Chi ricorda com'era dover impostare il videoregistratore o il DVD recorder per non perdersi gli ultimi sviluppi di uno show che chissà poi quando sarebbe stato disponibile in Home Video (e molto probabilmente a prezzi decisamente alti)? Per non parlare di spoiler e anticipazioni... Si dovevano perlustrare i più oscuri meandri del web in quei dieci minuti di internet concessi dai genitori, per riuscire a carpire qualche informazione sugli avvenimenti futuri di una serie.

Chi è cresciuto a cavallo tra gli anni '90 e i primi 2000 forse non doveva essere campione olimpionico di salto dello spoiler come è richiesto oggi, esposti come siamo a una pioggia di informazioni a disposizione non appena si accede su Google o su un qualsiasi social network, ma anche allora si dovevano affrontare delle sfide quotidiane. E una di queste era collegata alla reperibilità, che si trattasse degli episodi stessi di uno show, di semplici informazioni su di esso... O delle loro sigle. All'epoca non era certo semplice trovare e procurarsi un brano da ascoltare e riascoltare a piacimento, e forse anche per questo ci sono rimaste così impresse le musiche che accompagnavano le nostre storie preferite (con tutti gli storpiamenti del caso, da Anowonuei a Sombariseeeeeimiii, che scommettiamo che avrete riconosciuto comunque tutti all'istante).

Ma quali erano le più memorabili? Quelle a cui probabilmente la maggior parte di noi si era affezionato, e che ancora oggi non può fare a meno di cantare? Ve ne proponiamo 10 - tra quelle dotate di testo, chiedendo in partenza perdono per non aver incluso tante altre sigle iconiche come ad esempio quella di Buffy L'Ammazzavampiri - poi sarete voi a dirci se concordate, o sono altri i titoli che portate nella mente e nel cuore.

1. One Tree Hill

Un wallpaper pubblicitario per la sesta stagione di One Tree Hill
Un wallpaper pubblicitario per la sesta stagione di One Tree Hill

Come non iniziare la nostra rassegna con una delle sigle più iconiche degli anni 2000? La serie TV del 2003 ideata da Mark Schwann faceva della musica una delle sue componenti fondamentali, e gran spazio era riservato a parole e melodie sia all'interno della narrazione, che come elemento paratestuale. E cosa poteva essere più rappresentativo di una serie come One Tree Hill se non il brano di Gavin DeGraw "I Don't Want To Be"?

2. The O.C.

La locandina di The O.C.
La locandina di The O.C.

Nello stesso periodo di One Tree Hill, un altro teen drama andava per la maggiore tra il pubblico adolescenziale (e anzi, questi due show venivano a volte visti come "rivali"): stiamo parlando, naturalmente, di The O.C., e se eravate tra coloro che tifavano per Seth e Summer e rispondono ancora alla domanda "Chi sei?" con "Chiunque tu vuoi che io sia", allora starete già intonando "California" dei Phantom Planet. Non è vero?

3. Dawson's Creek

La locandina di Dawson's Creek
La locandina di Dawson's Creek

Ma se si tirano in ballo i teen drama, tutti quelli precedentemente menzionati hanno di certo avuto la strada spianata da Dawson's Creek. Dawson Leery, Joey Potter, Pacey Wirtter, Jen Lindley e tutto il resto della cricca popolavano i nostri schermi già dal 1998 (in Italia, tuttavia, arrivò solo nel 2000), ed è più o meno da allora che ci è entrata in testa senza mai andarsene davvero una versione poco fedele all'originale (almeno per quanto riguarda le parole) di "I Don't Want To Wait" di Paula Cole.

4. Smallville

Un'immagine promozionale per l'ottava stagione della serie Smallville
Un'immagine promozionale per l'ottava stagione della serie Smallville

E a proposito di sigle le cui parole ci divertivamo a storpiare, prima per effettiva ignoranza magari, ma poi perché, diciamocelo, è più divertente così... Smallville. Ovviamente tiriamo in ballo l'origin story di Clark Kent, che con 10 stagioni e altrettanti anni di "Save Me" dei Remy Zero ci ha fatto chiamare per lungo tempo a suon di musica l'aiuto di Superman.

5. Streghe

Il poster originale della serie tv Streghe
Il poster originale della serie tv Streghe

Non erano supereroine, ma quasi. Le Sorelle Halliwell, le Streghe dell'omonimo telefilm (Charmed, è invece il titolo originale) ci hanno letteralmente stregato non solo con le loro magiche avventure, ma anche con l'accattivante sigla cantata dai Love Spit Love nella loro cover del brano dei The Smiths, "How Soon Is Now".

6. Roswell

Wallpaper del cast principale di Roswell
Wallpaper del cast principale di Roswell

E se rimaniamo nell'ambito del sovrannaturale, come non nominare Roswell, la serie TV di fantascienza del 1999 basata sui romanzi Roswell High, di Melinda Metz, che vantava addirittura un brano di Dido come sigla, "Here With Me"?

7.Gilmore Girls

Una mamma per amica: Alexis Bledel e Lauren Graham si abbracciano in una foto promozionale
Una mamma per amica: Alexis Bledel e Lauren Graham si abbracciano in una foto promozionale

E in fatto di artisti più che rinomati che prestano la propria voce e i propri brani a uno show di successo, non può non venire alla mente Gilmore Girls a.k.a. Una mamma per amica. La serie TV del 2000 con Lauren Graham e Alexis Bledel ci ha insegnato, sulle note del brano di Carole King, che "Where You Lead" (I Will Follow).

8. Veronica Mars

Un'immagine promozionale di Veronica Mars
Un'immagine promozionale di Veronica Mars

La più recente delle serie della lista, forte anche di un vero e proprio revival (il secondo, se consideriamo anche il film del 2014) risalente al 2019, è la storia della giovane detective titolare Veronica Mars, interpretata da Kristen Bell. La sigla, cantata originariamente dai Dandy Wharols (e da Chrissie Hynde per la quarta stagione revival) e intitolata "We Used To Be Friends", esprimeva alla perfezione la premessa dello show, ed era decisamente difficile da dimenticare.

9. Malcolm

La locandina di Malcolm
La locandina di Malcolm

Ma tra tutte queste serie prevalentemente drammatiche, ogni tanto erano anche le comedy a regalarci non solo grosse risate, ma sigle alquanto memorabili. Come ad esempio Malcolm (Malcolm in the Middle) con la sua "Boss Of Me" di They Might Be Giants. Yes, no, maybe... I don't know? La state già cantando, vero?

10. Friends

Un'immagine promozionale della sitcom Friends
Un'immagine promozionale della sitcom Friends

Dulcis in fundo, era impossibile non citare quella che per molti è la comedy per eccellenza, e sicuramente uno dei titoli di riferimento con cui sono cresciuti i Millennial: Friends. E quando si dice Friends, si dice anche "I'll Be There For You" e la si inizia a cantare assieme ai The Rembrandts (battendo rigorosamente le mani al momento giusto).

E ora che siamo arrivati alla fine di questo viaggio per il viale dei ricordi... Buona fortuna a non cantare ogni cinque minuti uno di questi brani.