Le terrificanti avventure di Sabrina

2018 - ....

Recensione Le terrificanti avventure di Sabrina: una serie teen che spaventa anche gli adulti

La recensione de Le terrificanti avventure di Sabrina: la mezza strega Sabrina Spellman torna su Netflix in una versione tutta nuova, più gotica e dark.

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 1 Dtieqoo

Chi è Sabrina Spellman? La giovane mezza strega che molti di noi ricorderanno dalla serie tv degli anni '90 Sabrina vita da strega è stata creata per i fumetti prodotti da Archie Comics: da bambina ad adolescente, la biondissima Sabrina è stata protagonista di molte magiche avventure a fumetto a partire dal 1962, spesso in compagnia di Archie, Veronica e degli altri abitanti di Riverdale (a cui da poco è stata dedicata una nuova serie tv disponibile su Netflix). Nel 2014 Roberto Aguirre-Sacasa recupera poi il personaggio e lo stravolge completamente, creandone una versione molto più gotica e dark, radicalmente diversa da quelle precedenti.

Le terrificanti avventure di Sabrina, creato per Netflix sempre da Aguirre-Sacasa, si ispira direttamente a questa più recente versione, e da quel che abbiamo visto potrebbe diventare uno dei teen drama più originali e meglio riusciti degli ultimi anni (apprezzabile però non solo dai teenagers). Scrivere una recensione di Le terrificanti avventure di Sabrina non è un compito facile: questa serie tv, che si allontana parecchio dal materiale originale, è talmente particolare da non poter essere accostata a prodotti simili ideati per un pubblico giovane. I momenti horror genuinamente inquietanti sono molti ma sono bilanciati dagli spunti tipici del dramma adolescenziale e della commedia sentimentale, in un mix che riesce al tempo stesso a far divertire, commuovere e (soprattutto) rabbrividire.

Leggi anche: Le terrificanti avventure di Sabrina, chi è la strega in arrivo su Netflix?

Una trama che prende svolte agghiaccianti e inaspettate

In Le terrificanti avventure di Sabrina, la nuova Sabrina, interpretata da una frizzante Kiernan Shipka, condivide con le sue prime versioni solo le zie streghe Hilda e Zelda, un gatto-famiglio di nome Salem, qui non più stregone in forma animale ma goblin al servizio della comunità magica, e il suo essere un'adolescente indipendente e testarda, caratteristiche che il più delle volte la portano a combinare incredibili disastri. Nel caso di questa nuova Sabrina però i guai assumono spesso dimensioni apocalittiche ed "infernali": la nostra eroina esorcizza demoni, fa viaggi di andata e ritorno dal mondo dei morti e non disdegna sacrifici umani e negromanzia, tutto questo però sempre nel tentativo di aiutare gli amici e il fidanzato Harvey (Ross Lynch), completamente ignari del suo essere una mezza strega. Sabrina cerca per tutto l'arco narrativo della serie di bilanciare il suo essere in parte strega ed in parte umana, opponendosi alla famiglia che vorrebbe farla rinunciare alla sua vita da mortale per dedicarsi completamente alla magia e alla congrega (donando nel frattempo l'anima a Satana di cui tutte le streghe sono ferventi accolite).

Personaggi diabolicamente affascinanti e una location da brividi

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 13

Tra tutti i personaggi di Le terrificanti avventure di Sabrina, quelli che risultano più convincenti, fatta eccezione per Kiernan Shipka perfetta nella parte, sono gli adulti. Tra questi spiccano senza dubbio le zie di Sabrina, divertenti e affascinanti nel loro essere diaboliche e calcolatrici (soprattutto Zelda, interpretata da Miranda Otto) ma profondamente affezionate alla nipote, a cui spesso rubano la scena.
Il rapporto di amore-odio tra le due è forse una delle dinamiche più interessanti della serie e speriamo venga ulteriormente approfondito in una seconda stagione (che è già stata confermata).

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 4

Il mondo delle streghe e le diverse storyline legate alla congrega risultano decisamente più intriganti rispetto a quello che accade alla Baxter High, la scuola frequentata da Sabrina e dai suoi amici umani: se da una parte stupisce piacevolmente veder affrontati in modo piuttosto originale temi come il bullismo o l'affermazione della propria sessualità, dall'altra lo spazio che gli viene dato è talmente poco da permetterne uno sviluppo relativamente superficiale. Estremamente azzeccate sono invece le atmosfere e le location: la vicenda è ambientata nella fittizia cittadina di Greendale, tetra, grigia e circondata da foreste, contesto ideale per ospitare una congrega di streghe adoratrici del diavolo. La casa delle Spellman è perfettamente inquietante nei suoi infiniti corridoi tappezzati di specchi e illuminati da candele, al tempo stesso però riesce anche ad essere accogliente ed ospitale, un luogo che ci piacerebbe esplorare.

Leggi anche: Le terrificanti avventure di Sabrina: Clive Barker ha lavorato alla serie!

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 2

Harvey e Sabrina: Romeo e Giulietta al tempo delle streghe

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 6

Il difetto più evidente della serie Netflix è forse quello di non riuscire a rendere credibile il rapporto tra Sabrina e Harvey: che sia per mancanza di feeling o che semplicemente sia colpa della sceneggiatura (magari per giustificare più facilmente nuovi interessi amorosi futuri), i due insieme davvero non convincono. Il problema sta però nel fatto che Harvey dovrebbe rappresentare un indissolubile legame tra Sabrina e il mondo umano, portandola spesso a rifiutare la sua natura di strega: se l'amore tra i due non è sviluppato in maniera efficace, le scelte di lei, soprattutto verso il finale della stagione, risultano poco sensate.

Leggi anche: Da Le streghe di Eastwick a Hocus Pocus, l'ABC delle Streghe sullo schermo!

Le Terrificanti Avventure Di Sabrina 10

Detto questo però Le terrificanti avventure di Sabrina è, come abbiamo visto nella nostra recensione, una serie molto ben riuscita, che ci sentiamo senza dubbio di consigliare. In un ottobre su Netflix ricco di uscite da brivido, prima fra tutte la fantastica e terrificante Hill House, Netflix non delude nemmeno con quelle destinate al pubblico più giovane: peccato, da amanti degli horror quali siamo, non aver avuto a disposizione questa spaventosa versione di Sabrina durante la nostra adolescenza (senza nulla togliere a Melissa Joan Hart ovviamente).

Recensione Le terrificanti avventure di Sabrina:...
Carlotta Deiana
Redattore
3.5 3.5
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Le terrificanti avventure di Sabrina, chi è la strega in arrivo su Netflix?
Le terrificanti avventure di Sabrina: un inquietante compleanno nel teaser