18 migliori film horror recenti da vedere

Ecco quali sono i migliori film horror recenti: da IT a Midsommar a Doctor Sleep, le pellicole dell'orrore che ogni amante del brivido dovrebbe vedere.

CLASSIFICA di 07/10/2020
It: un'inquietante foto del film
It: un'inquietante foto del film

L'horror non passerà mai di moda, possiamo affermarlo con sicurezza. Gli ottimi incassi al botteghino e le sempre più numerose uscite da brivido che ogni anno attirano in sala orde di amanti del genere dimostrano che un po' di paura piace a tutti, soprattutto quando la si può sperimentare nella calda sicurezza di un cinema o sul divano di casa propria.

Get Out 5
Scappa: Get Out: una scena del film drammatico

Ultimamente, poi, abbiamo assistito a una vera e propria rinascita di questi film, che vengono apprezzati non solo dal pubblico, ma anche dalla critica (pensiamo per esempio a Scappa - Get Out, che nel 2018 si è addirittura aggiudicato un Oscar alla miglior sceneggiatura originale). Per questa ragione abbiamo deciso di scrivere questo articolo, che in tempi fortunati come questi (se si è appassionati di terrore su schermo) risulta quasi necessario.

Quelli che seguono sono i migliori film horror recenti da vedere, gli imperdibili delle ultime stagioni del cinema che nessun appassionato deve lasciarsi sfuggire.

1. IT (2017)

It: una foto dei giovani protagonisti
It: una foto dei giovani protagonisti

Cominciamo la nostra lista con quello che resta l'horror con il maggiore incasso di sempre: IT. Questo film diretto da Andres Muschietti ha inaugurato un nuovo successo anche per l'autore del romanzo da cui è tratto, Stephen King, la cui bibliografia negli ultimi tempi è stata inesorabilmente saccheggiata da Hollywood (Pet Sematary e Doctor Sleep sono solo alcuni degli esempi più recenti).

La trama di IT, anche grazie a un primo adattamento televisivo degli anni '90, la conoscono tutti: sette bambini di Derry, nel Maine, sono costretti ad affrontare una diabolica e millenaria entità mutaforme. L'essere, che predilige tra tutti l'aspetto di un inquietantissimo clown, Pennywise, si nutre dei bambini e della loro paura e, ogni 27 anni, si risveglia affamato da una sorta di letargo. Riusciranno i sette protagonisti, i membri del Club dei Perdenti, a sconfiggerlo?

2. Hereditary - Le radici del male (2018)

Hereditary: un primo piano di Toni Collette
Hereditary: un primo piano di Toni Collette

Straordinario esordio di Ari Aster (di cui troverete anche la suo seconda, terrificante, pellicola poco più avanti), questo film del 2018 mette insieme una trama perfettamente orchestrata, un ottimo cast e alcune tra le scene più spaventose (e al tempo stesso inquietanti) mai realizzate. Cosa potremmo desiderare di più da un horror?

I protagonisti di Hereditary sono i Graham, una famiglia la cui storia è segnata da numerose tragedie. Dopo la morte della madre, Annie (Toni Colette) comincia a sentire oscure presenze nella sua casa. Un altro lutto, che segnerà profondamente i membri restanti della famiglia, spingerà sempre di più la donna verso l'ossessione: oscuri segreti del passato e diabolici esseri che popolano i suoi incubi (ma anche la sua casa) ci condurranno insieme a lei verso un finale tanto sconvolgente quanto inaspettato.

Hereditary e Rosemary's Baby: due grandi film horror allo specchio

3. Annabelle 2: Creation (2017)

Annabelle 2: Creation, un inquietante momento del film
Annabelle 2: Creation, un inquietante momento del film

Prequel del molto meno riuscito Annabelle del 2014, Annabelle 2: Creation riesce a prendere la famosa bambola apparsa per la prima volta in L'Evocazione - The Conjuring e a farne la protagonista di un horror coinvolgente e convincente. In questo film un gruppo di orfane è costretto a lasciare l'istituto dove viveva e a rifugiarsi in una sperduta magione di campagna. I proprietari, i Mullins, erano famosi per produrre meravigliose bambole artigianali, ma dopo la morte della loro unica figlia, Annabelle, hanno abbandonato ogni contatto con la società. Le bambine, in particolare le amiche del cuore Linda e Janice, sentono subito che nella casa c'è qualcosa che non va, un'oscura presenza che sembra accanirsi proprio su di loro. Si tratta dello spirito della defunta Annabelle, o qualcosa di ben più crudele e diabolico si aggira per gli oscuri corridoi di casa Mullins? La comparsa di una vecchia bambola di nostra conoscenza farà avverare tutti i peggiori incubi delle due bambine.

4. A Quiet Place - Un posto tranquillo (2018)

A Quiet Place - Un posto tranquillo: Emily Blunt in un momento del film
A Quiet Place - Un posto tranquillo: Emily Blunt in un momento del film

Parlavamo di horror da Oscar? A Quiet Place è stato candidato per il miglior montaggio sonoro. Può non sembrarvi nulla di straordinario, lo sappiamo, ma vista la scarsa rappresentazione di questo genere di film tra i candidati dell'Academy ogni piccolo passo avanti per noi è una vittoria. Questo film diretto da John Krasinski racconta la storia di una famiglia che cerca di sopravvivere in un mondo post apocalittico, in cui la terra è stata invasa da una razza aliena sensibilissima ad ogni tipo di suono e rumore. I membri della famiglia Abbott cercano di condurre un'esistenza il più possibile normale in un mondo in cui mantenere il silenzio diviene vitale, ma, con l'inaspettata gravidanza di Evelyn (Emily Blunt) le cose si fanno presto molto più complicate.

5. Blair Witch (2016)

Blair Witch: un primo piano tratto dal film
Blair Witch: un primo piano tratto dal film

Seguito del rivoluzionario The Blair Witch project - Il mistero della strega di Blair (che ha reso popolare l'uso del mockumentary nell'horror), Blair Witch rimane molto legato al film originale. James (James Allen McCune), fratello minore della protagonista della pellicola precedente, non ha mai superato la sua scomparsa, ed è convinto che sia ancor viva da qualche parte. Dopo la diffusione di un misterioso video su YouTube che sembra mostrare proprio lei, il ragazzo parte con un gruppo di amici all'esplorazione della foresta in cui se ne erano perse le tracce: armati di ogni gadget tecnologico a loro disposizione i quattro coetanei filmeranno la ricerca minuto per minuto, pronti a svelare i mistero che si nasconde in quei boschi. Inutile dirvi che le cose per loro non andranno come sperato e, molto presto, qualcosa di diabolico e terrificante comincerà a perseguitarli.

I 25 film horror più spaventosi da vedere

6. Scappa - Get Out (2016)

Get Out 2
Scappa: Get Out: un momento del film

Scappa - Get Out è un film diretto da Jordan Peele che racconta un tema molto complesso ed importante come il razzismo in modo estremamente originale, utilizzando i mezzi espressivi del cinema horror.

Al centro della storia troviamo la coppia mista composta da Chris e Rose (Daniel Kaluuya e Allison Williams), pronti ad un passo molto importante nella loro relazione: Chris conoscerà finalmente i genitori di lei. Gli Armitage, inizialmente estremamente aperti nei suoi confronti e apparentemente incuranti del colore della sua pelle, con il passare del tempo si riveleranno sempre più misteriosi e inquietanti. Che segreti si nascondono nell'enorme casa in riva al lago? Se Chris vorrà sopravvivere al weekend dovrà fare di tutto per scoprire i loro segreti.

7. The Conjuring - Il caso Enfield (2016)

The Conjuring 2 - L'evocazione: Vera Farmiga in una scena del film
The Conjuring 2 - L'evocazione: Vera Farmiga in una scena del film

L'universo di The Conjuring (di cui fa parte anche Annabelle 2: Creation), dopo l'uscita nel 2013 di L'evocazione, si è espanso con sequel, prequel e spin-off dedicati ai suoi protagonisti e alla diaboliche entità che ha creato (come appunto la bambola Annabelle).

The Conjuring - Il caso Enfield è ancora una volta incentrato su uno dei casi risolti dal duo di demonologia composto da Ed e Lorraine Warren (Patrick Wilson e Vera Farmiga), che per questa occasione si spostano dagli Stati Uniti a Londra. A necessitare il loro aiuto è la famiglia Hodgson, la cui dimora è popolata da creature sovrannaturali estremamente aggressive. In questo film diretto da James Wan, fa la sua prima comparsa il demone suora Valak, che a sua volta sarà poi protagonista di The Nun - La vocazione del male.

Film horror tratti da una storia vera: da The Conjuring a L'Esorcista

8. The Witch (2015)

The Witch: Anya Taylor-Joy e Harvey Scrimshaw in una scena del film
The Witch: Anya Taylor-Joy e Harvey Scrimshaw in una scena del film

Passiamo ora ad un horror dai ritmi lenti e dilatati, ma che riesce comunque a catturare lo spettatore, trasmettendogli il senso di terrore provato dai suoi protagonisti. The Witch, primo lungometraggio del regista Robert Eggers, racconta la storia di una famiglia di pellegrini minacciata dalle misteriose presenze che popolano la foresta vicino alla loro fattoria. William, Katherine e i loro figli non hanno altro che la loro integerrima fede per sconfiggere le loro paure, ma una serie di inaspettati e tragici eventi li porteranno a dubitare di tutto ciò in cui hanno sempre creduto.

20 Film horror diventati cult da vedere

9. Noi (2019)

Noi 1
Noi: Lupita Nyong'o, Winston Duke, Evan Alex, Shahadi Wright Joseph in un momento del film

Eccoci ad uno degli horror recenti più apprezzati dalla critica internazionale: Noi, ancora una volta diretto da Jordan Peele. La famiglia Wilson, durante una vacanza nella loro casa estiva di Santa Cruz, viene attaccata da un gruppo di intrusi misteriosi. Prigionieri, i Wilson si rendono conto che davanti a loro c'è una versione distorta e malvagia di loro stessi. I protagonisti, che per salvarsi dovranno fare di tutto per uccidere i loro doppelgänger, scopriranno presto che la situazione è molto più drammatica di quel che credevano e che non sono gli unici ad essere in pericolo di vita. Nel cast una strepitosa Lupita Nyong'o nei panni di Adelaide Wilson e della sua controparte malvagia Red.

10. Midsommar - Il villaggio dei dannati (2019)

Midsommar Recensione Nuovo Horror Ari Aster Recensione V5 44708 1280X16
Una suggestiva immagine di Midsommar

Concludiamo questa lista con il secondo film di Ari Aster: Midsommar - Il villaggio dei dannati. Dopo la tragica morte dei genitori e della sorella, Dani (Florence Pugh) segue il fidanzato, con cui è in crisi, in una vacanza in Svezia. I due, accompagnati da alcuni amici di lui, si recano in un villaggio sperduto per partecipare ad un festival pagano dedicato all'estate. Il gruppo, inizialmente affasciato dalle usanze del luogo, si renderà ben presto conto che le intenzioni degli abitanti del villaggio son ben lontane da essere benevole nei loro confronti. Dani, pur accorgendosi delle inquietanti stranezze che cominciano ad accadere attorno a lei, verrà pian piano trascinata in un mondo molto più misterioso e violento di quanto mai si sarebbe potuta immaginare. Un film dell'orrore interamente ambientato di giorno e, comunque, assolutamente terrificante? Midsommar sarà un'esperienza unica ed irripetibile per ogni vero amante dell'horror.

11. L'Uomo Invisibile (2020)

Luomo Invisibile 17
L'uomo invisibile: Elisabeth Moss in una sequenza del film

Nel film L'Uomo Invisibile, diretto da Leigh Whannell e basato sul personaggio creato da H.G. Weels, si racconta la storia di uno dei più famosi mostri del cinema horror, rivisitandola però maniera completamente nuova. Il film racconta di Cecilia Kass (Elisabeth Moss), che fugge da una relazione malsana e violenta con Adrian (Oliver Jackson-Cohen), uno scienziato molto ricco e brillante, ma al tempo stesso manipolatore e maniaco del controllo. Scosso dall'abbandono della fidanzata, Adrian si suicida, lasciando a Cecilia una fortuna in eredità. Col tempo, però, la donna inizierà a sentirsi osservata e ad avvertire una presenza in casa, tanto da convincersi che Adrian in verità non sia mai morto, ma che sia, in realtà, diventato invisibile...

12. Hole - L'Abisso (2019)

Hole   Labisso 2
Hole - L'abisso: una sequenza del film

Hole - L'Abisso, diretto da Lee Cronin, è un horror recente ambientato in Irlanda e basato sul folclore di quel paese. Una madre e suo figlio, in fuga da un padre violento, si trasferiscono in una casa isolata al limitare di un bosco. Sarah (Seana Kerslake) e il piccolo Chris (James Quinn Markey), poco tempo dopo il loro arrivo, scoprono nel fitto della vegetazione un enorme cratere che, a discapito delle raccomandazioni della madre, attira irrimediabilmente la curiosità del bambino. Con il passare del tempo, ma soprattutto a partire da un episodio in cui Chris scompare misteriosamente per qualche ora, Sarah comincia a rendersi conto di cambiamenti, prima impercettibili poi sempre più evidenti ed inquietanti, nel comportamento di suo figlio. Le stranezze inspiegabili di cui solo lei sembra accorgersi, la porteranno ben presto a credere che qualcuno - o qualcosa - abbia preso il posto del suo bambino.

13. Suspiria (2018)

Suspiria 4
Suspiria: un primissimo piano di Dakota Johnson

Suspiria è la rivisitazione del classico dell'horror di Dario Argento diretto da Luca Guadagnino. Il film è ambientato nella Germania degli anni '70, dove una ballerina americana, Susie Bannon (Dakota Johnson) si iscrive ad una prestigiosa accademia di danza. Quando inizieranno a scomparire alcune delle sue compagne, Susie scoprirà che l'istituto, fondato da una potente e crudele strega, la Mater Suspiriorum, è solo una copertura. Suspira vanta nel suo cast, oltre a Dakota Johnson, Tilda Swinton, Chloë Grace Moretz e Jessica Harper.

14. Under the Shadow - L'ombra della paura (2016)

Una scena di Under the Shadow
Una scena di Under the Shadow

Under the Shadow - L'ombra della paura è un film horror diretto da Babak Anvari con Narges Rashidi e Avin Manshadi. All'inizio della guerra tra Iran e Iraq, una madre di Teheran, Shideh, deve badare alla figlia Dorsa sotto la costante paura dei bombardamenti. Il marito viene inviato, essendo medico, nelle zone più colpite e, anche se cerca di convincere la moglie ad abbandonare la casa, la donna si rifiuta di farlo. Un giorno una bomba centra il palazzo dove vivono, rimanendo fortunatamente inesplosa, e apre una grossa crepa nel soffitto dell'appartamento in cui abitano le protagoniste. Da quel momento strani ed inspiegabili eventi sconvolgono la vita di madre e figlia; Shideh, in particolare, si convince sempre di più che una creatura malvagia stia cercando di rapire la sua bambina.

15. It Follows (2014)

It Follows:  Maika Monroe in una scena dell'horror
It Follows: Maika Monroe in una scena dell'horror

Concludiamo con It Follows, un horror molto amato dalla critica diretto da David Robert Mitchell. Al centro della storia la giovane Jay (Maika Monroe), che dopo un rapporto con il ragazzo con cui sta uscendo inizia ad essere perseguitata da una strana entità, che la segue costantemente e che la vuole morta. La creatura può prendere qualsiasi forma e non si fermerà fino a che non avrà raggiunto la sua preda. Ad aiutarla saranno sua sorella e i suoi amici, purtroppo però liberasi dell'entità che la segue non sarà per nulla semplice...

16. Doctor Sleep (2019)

Doctor Sleep 2
Doctor Sleep: Ewan McGregor in una scena del film

Basato sul romanzo sequel all'amatissimo cult di Stephen King Shining, Doctor Sleep non mette da parte il film di Kubrick (che come sappiamo non è stato mai apprezzato dall'autore del romanzo originale) e riesce a trovare un buon equilibrio tra le varie fonti su cui si basa. Scritto e diretto da Mike Flanagan, questa pellicola ritrova Danny Torrance (Ewan McGregor), ormai diventato adulto e alle prese con dei gravi problemi di alcolismo, come suo padre prima di lui. Deciso a lasciarsi alle spalle il suo difficile passato, Dan cercherà di ricostruirsi una nuova vita in una piccola cittadina del New Hampshire, dove inizierà a lavorare in una casa di riposo e, grazie ai suoi poteri, ad aiutare gli anziani a morire sereni. Ma la sua esistenza non resterà tranquilla molto a lungo, l'uomo incrocerà infatti il suo cammino con quello della giovane Abra (Kyliegh Curran), una ragazzina dotata di incredibili poteri perseguitata da una setta di malvagie creature che si nutrono proprio della "luccicanza". Nemmeno quanto accaduto all'Overlook Hotel resterà sepolto ancora per molto, e Dan dovrà riaffrontare - letteralmente - i fantasmi del suo passato per salvare se stesso ed Abra.

Doctor Sleep: analisi del finale del film e differenze con il romanzo

17. La casa delle bambole - Ghostland (2018)

La Casa Delle Bambole   Ghostland Anastasia Phillips Crystal Reed H7Rmasm
La casa delle bambole - Ghostland: Crystal Reed e Anastasia Phillips in una scena del film

Diretto da Pascal Laugier, La casa delle bambole - Ghostland è un film horror estremamente macabro e violento ma con una trama molto particolare ed interessante. Vera, Beth e sua madre si trasferiscono nella casa appartenuta ad una vecchia zia, che aveva una smodata passione per le bambole. Lì accade un fatto terribile: Beth vede Vera e la loro madre essere brutalmente aggredite da uno sconosciuto che le aveva seguite. Anni dopo, ormai adulta, Beth è ancora perseguitata dal trauma di quanto accaduto e cerca di lasciarsi il passato alle spalle, mentre Vera e la madre, vivono ancora nella stessa casa. Tornata a casa preoccupata per la salute della sorella, che rivive in continuazione quei fatti terribili, Beth si accorgerà presto che qualcosa di orribile sta rovinando la vita alla sua famiglia e che la realtà è molto più terrificante di quel che sembra.

18. L'angelo del male - BrightBurn (2019)

L Angelo Del Male Brightburn 3
L'angelo del male - Brightburn: Jackson A. Dunn durante una scena del film

Prodotto da James Gunn e diretto da David Yarovesky, L'angelo del male - BrightBurn è un film che rielabora in chiave horror i topoi più classici delle origin story supereroistiche: il risultato è un film molto particolare che riesce anche ad essere genuinamente inquietante. Al centro di questa storia la Breyer, Tori e Kyle, per quanto ci provino, non riescono ad avere figli. Una notte, come in risposta alle loro preghiere, un velivolo di origine sconosciuta precipita nei pressi della loro fattoria e la coppia vi trova un neonato, che i due adotteranno come proprio dandogli il nome di Brandon. Dodici anni dopo Brandon è un bambino introverso e particolare, molto bravo a scuola ma con gravi difficolta a relazionarsi con i suoi compagni. Rendendosi presto conto di possedere delle capacità molto particolare, Brandon decide di comportasi da supereroe ma, incapace di controllarsi, causerà seri problemi a tutte le persone che lo circondano.