Free Guy - Eroe per gioco in blu-ray, la recensione: immersi in uno scoppiettante e colorato videogame

La recensione del blu-ray di Free Guy - Eroe per gioco: video e audio del prodotto distribuito da Disney riescono a esaltare al massimo l'estrema spettacolarità del frenetico film con Ryan Reynolds; e c'è anche un buon reparto extra.

RECENSIONE di 16/10/2021
Free Guy Eroe Per Gioco 3
Free Guy - Eroe per gioco: Jodie Comer e Ryan Reynolds in una sequenza

Ritmo frenetico, citazionismo pop in abbondanza, un'azione debordante e travolgente, un mix continuo tra realtà e videogioco ed effetti speciali da restare a bocca aperta. Con queste caratteristiche era difficile che il film di Shawn Levy passasse inosservato, figuriamoci il suo approdo in homevideo. Come vedremo infatti nella recensione di Free Guy - Eroe per gioco in blu-ray, la visione casalinga del film con Ryan Reynolds assicura grande spettacolo e vere scintille. La vicenda del tranquillo impiegato di banca che scopre di essere un personaggio all'interno di un videogioco e cerca un riscatto, è infatti la piattaforma ideale per esaltare le capacità di un homevideo in alta definizione.

Un prodotto perfetto per esaltare effetti speciali e design

Freeguycover

La travolgente ondata di emozioni e scoppiettanti sensazioni che regala un film come Free Guy - Eroe per gioco, in pratica un prolungato videogioco in cui imperversano effetti speciali di ogni tipo e di grandissima qualità, necessitava di una cura particolare nella trasposizione homevideo. E il prodotto targato Twenty Century Studio (così la ridenominazione del brand Fox dopo l'acquisizione della Disney) distribuito da Walt Disney Studios Home Entertainment non delude le attese, anzi riesce a sfruttare tutte le potenzialità visive praticamente illimitate del film e a esaltare il design molto particolare del progetto. Noi abbiamo potuto analizzare il blu-ray, che è già di un livello tecnico straordinario, ma possiamo solo immaginare a che punte possa arrivare l'edizione 4K UHD, che è comunque in commercio.

La sensazione 3D e un croma abbagliante

Free Guy Eroe Per Gioco 7
Free Guy - Eroe per gioco: Joe Keery e Utkarsh Ambudkar in una scena

Il video del blu-ray è impressionante e presenta un'immersione totale in un mondo coloratissimo e talmente coinvolgente da dare spesso un'incredibile senso di profondità tridimensionale. Quanto il protagonista indossa gli occhiali, c'è perfino troppo da vedere tanto è ricca l'offerta. Il dettaglio è sempre incisivo nonostante i numerosi effetti speciali, e gli infiniti particolari dell'esuberante Free City, per non parlare degli stravaganti costumi di tanti personaggi, emergono con chiarezza anche nelle situazioni più complicate o durante le scene action più frenetiche. Come detto, la tavolozza di colori è pazzesca con un croma scoppiettante e variegato e una brillantezza delle tonalità abbagliante. Ovviamente qui non c'è nessuna sensazione di naturalezza, tutto è in qualche modo esagerato ma è giusto così, siamo pur sempre in un videogame.

Free Guy: eroe per gioco, la recensione - Reynolds Player One

Free Guy Eroe Per Gioco 6
Free Guy - Eroe per gioco: un'immagine

L'audio: il caos di Free City è una meraviglia di emozioni sonore

Free Guy Eroe Per Gioco 4
Free Guy - Eroe per gioco: Jodie Comer e Ryan Reynolds in una scena del film

Free Guy - Eroe per gioco in blu-ray è uno show pazzesco anche sul fronte audio già nel Dolby Digital Plus 7.1 italiano. Free City è il posto più caotico che esista tra inseguimenti, scontri fisici, sparatorie e azione varia, per questo c'era forse il rischio di dover sopportare solamente un enorme grande caos: invece la traccia, pur bombardando lo spettatore da ogni direzione, riesce a rendere tutto chiaro con un'ottima resa del microdettaglio, adeguata separazione dei canali e perfetta direzionalità, oltre che un sub molto deciso nei momenti delle esplosioni.

Free Guy Eroe Per Gioco 10
Free Guy - Eroe per gioco: Jodie Comer, Joe Keery in un'immagine

Il mix insomma è perfetto e ben bilanciato, si avvertono i rumori potenti ma anche gli effetti sonori più minuscoli, come quelli dei piccoli oggettivi che il protagonista vede solo una volta inforcati gli occhiali e che circondano il campo sonoro. Il tutto completato da una colonna sonora avvolgente e dialoghi impeccabili. Ancora più incredibile la traccia inglese lossless in DTS-HD Master Audio 7.1, che regala un'ulteriore dose di energia e potenza complessiva, con bassi più muscolari e un maggiore impatto generale a livello di pressione sonora.

Ryan Reynolds: "In Free Guy mi fanno di tutto: sparano, pugnalano, danno fuoco!"

Gli extra: quasi un'ora tra approfondimenti e curiosità

Free Guy Eroe Per Gioco 9
Free Guy - Eroe per gioco: Jodie Comer in una scena

Non altrettanto travolgente come il reparto tecnico, ma comunque buono anche il reparto degli extra con quasi un'ora di contributi. Si parte con tre Scene eliminate (in totale 6') e con le Papere (5'). Si prosegue poi con Dude vs Guy (16'), che analizza la spassosa scena in cui Guy affronta il suo alter ego super pompato e muscoloso, con le tecniche utilizzate svelate da Ryan Reynolds e dal regista Shawn Levy assieme agli stuntman e al team creativo.

Free Guy Eroe Per Gioco 1
Free Guy - Eroe per gioco: Taika Waititi, Utkarsh Ambudkar, Joe Keery in una scena

A seguire La Creazione di Molotovgirl (7') che ripercorre il processo di ideazione ed evoluzione con il quale la brillante programmatrice Jodie Comer si trasforma nel suo avatar, e poi Il Mondo di Taika (8' e mezzo), con il lavoro di Taika Waititi per mettersi nei panni dell'esuberante Antwan, il cattivo di turno, e la sua capacità di improvvisazione. A chiudere, oltre a tre trailer, troviamo Benvenuti a Free City (15'), un vero e proprio viaggio nella città protagonista del film e il lavoro per renderla un grande ambiente virtuale, raccontato da regista, cast e team creativo.

Conclusioni

Alla fine della nostra recensione del blu-ray di Free Guy - Eroe per gioco, confermiamo che il prodotto distribuito da Disney riesce a esaltare tutte le incredibili potenzialità visive di un film che viaggia tra mondo reale e videogioco. Il video infatti regala una sensazione quasi tridimensionale, mentre l'audio potente e martellante immerge nel mondo di Free City. Buono il reparto dei contenuti speciali con quasi un’ora di contributi.

Movieplayer.it

4.5/5

Perché ci piace

  • Un video fantastico che regala quasi una sensazione da 3D.
  • L’ipercolorato mondo di Free City è riprodotto con un croma scoppiettante.
  • L’audio è travolgente, ottimo sia nell’azione roboante che negli effetti sonori più sottili.
  • Vivaci e interessanti i contenuti speciali presenti.

Cosa non va

  • L’unico rammarico è non trovare ancora qualche extra in più.