Facebook Watch, il servizio streaming arriva anche in Italia!

Dopo la sperimentazione americana, il servizio streaming di Facebook, Watch sta per arrivare in tutto il mondo e anche in Italia.

Dopo un anno di sperimentazione americana, Facebook Watch diventa globale. Dopo Netflix, Amazon Prime, Hulu e a breve anche Disney, Mark Zuckerberg ha deciso di incrementare la sua presenza nel mondo dello streaming video con una nuova piattaforma interna a Facebook, diversa per concept e utilizzo dalle rivali. In occasione del primo compleanno, Facebook Watch diviene fruibile per gli utenti di tutto il mondo. Nei prossimi giorni il servizio sarà disponibile in Asia e Australia e a settembre approderà in gran parte d'Europa e quindi anche in Italia.

A dare l'annuncio, in un'esclusiva press call europea, Fidji Simo, Vice President Product, e Matthew Henick, Head of Content & Strategy. "Ogni mese, più di 50 milioni di persone negli Stati Uniti guardano video su Facebook Watch per almeno un minuto e il tempo totale è aumentato di 14 volte dall'inizio del 2018" ha specificato la giovane executive francese Fidji Simo, creatrice di Facebook Live. "Abbiamo lanciato Watch negli Stati Uniti un anno fa per permettere alle persone di usare Facebook per scoprire nuovi contenuti video e parlarne con gli utenti o con i creators stessi. La competizione tra i servizi streaming è molto forte, ma la peculiarità di Facebook è la sua interattività che accentua la dimensione social. In questo modo è possibile fruire dei video guardandoli da soli o commentandoli insieme agli altri. I cambiamenti che abbiamo introdotto rendono più facile vedere quali video gli amici hanno apprezzato o condiviso o semplificato la realizzazione di show che coinvolgano direttamente gli spettatori".

Leggi anche: Facebook starebbe testando un algoritmo per proteggerci dagli spoiler

Facebook Watch 1

Guardare, commentare, creare

Facebook Watch 04

Senza entrare nel merito del tipo di contenuti su cui intende puntare, Facebook Watch si differenzia dalle altre piattaforme streaming proprio per l'interattività. Gli utenti potranno partecipare commentando attivamente i contenuti video non solo con gli altri utenti, ma anche con i creators. Da parte loro, questi ultimi potranno monetizzare le loro creazioni attraverso l'inserimento di pubblicità ad hoc. La Vice President Product Fidji Simo insiste molto su questo aspetto: "Rendere Watch globale significa anche fornire nuove opportunità per i creators e gli editori di tutto il mondo. Stiamo ampliando il nostro programma Ad Breaks in modo che sempre più partner possano trarre profitto dai loro video e stiamo offrendo nuovi insight, strumenti e best practice per le Pagine nella sezione Creator Studio".

A sottolineare il ruolo attivo degli spettatori è anche l'Head of Content & Strategy Matthew Henick, che ha il compito di supervisionare la scelta dei contenuti da proporre agli utenti: "Ci siamo focalizzati sul nostro mercato prima di aprire ad altri. Finora abbiamo scelto contenuti originali, volevamo dei feedback per capire cosa sia più gradito". Henick prosegue: "L'apertura al resto del mondo ci permetterà di lavorare in ottica più locale, stimolando i creators a proporre contenuti interessanti, permettendo loro di guadagnare con pubblicità ad hoc. A tal scopo stiamo lavorando con creativi e agenzie in modo da fargli capire il tipo di video per proporre un marketing adeguato".

La visione: un'esperienza interattiva

Facebook Watch 3

Nelle parole degli executives di Facebook, Watch si configura come una piattaforma streaming personalizzabile e non un semplice aggregatore di video. Le funzionalità implementate in Watch permettono di scoprire nuovi video, di inserire i preferiti in un raccoglitore personalizzabile, ma soprattutto di interagire con i creators e con gli altri utenti interessati allo stesso prodotto. La prospettiva futura è quella di realizzare video sempre più interattivi, fornendo al pubblico la possibilità di partecipare direttamente, come nel caso dei video party, ma per il momento la parola d'ordine è 'interagire'. "La possibilità di permettere agli autori di video di monetizzare il loro lavoro è una grande opportunità, ma ciò che rende Facebook davvero unico è l'interazione, quindi vogliamo stimolare la conversazione non solo dopo lo show, ma anche durante, guardandolo tutti insieme" conclude la Vice President Product Fidji Simo.

Per accedere a Watch su iOS e Android, cercate l'icona di Watch nella barra dei collegamenti rapidi o il segnalibro "Altro" su Android, iOS o sul web. Puoi trovare Watch anche su Apple TV, Samsung Smart TV, Amazon Fire TV, Android TV, Xbox One e Oculus TV.

Facebook Watch, il servizio streaming arriva...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Netflix, See What’s Next: Uno sguardo alle prossime serie e al futuro del servizio streaming
Elizabeth Olsen sarà la star di una nuova serie di Facebook Watch