Val Kilmer e la rivalità con Tom Cruise in Top Gun: "Il nostro conflitto era divertente"

All'interno del documentario a lui dedicato, Val Kilmer ha ricordato le riprese di Top Gun e la rivalità con il suo co-protagonista, Tom Cruise.

NOTIZIA di 17/08/2021

Val Kilmer ha descritto la sua rivalità con Tom Cruise all'epoca di Top Gun, il film del 1986 che li ha visti protagonisti, rispettivamente nei ruoli di Tom "Iceman" Kazinsky e Pete "Maverick" Mitchell. L'attore ha quindi ricordato il lavoro affrontato per sviluppare il suo personaggio, spiegando quanto il conflitto tra i piloti sullo schermo fosse in realtà divertente e stimolante.

Nel documentario Val di Amazon Prime Video, lo stesso Val Kilmer richiama alla mente alcune delle tappe più importanti della sua carriera, raccontandole dal suo punto di vista e svelando alcuni aneddoti a queste legate. Non poteva quindi mancare il ricordo della sua esperienza in Top Gun, il film in cui ha interpretato tenente Tom "Iceman" Kazansky al fianco di Tom Cruise. Kilmer ha quindi commentato la rivalità cinematografica con il protagonista del film, parlando di quello che è successo dentro e al di fuori del set.

Per quanto riguarda lo sviluppo del suo personaggio, l'attore ha detto che non era descritto così dettagliatamente nella sceneggiatura originale: "Tra le pagine della sceneggiatura c'era molto poco del personaggio di Iceman. Così ho cercato di renderlo reale. Ho creato un retroscena per lui, in cui aveva un padre che lo ignorava e, di conseguenza, era guidato dal bisogno di essere perfetto in ogni modo. Questa ossessione per la perfezione è ciò che lo ha reso così arrogante. Metterei volutamente in risalto la rivalità tra il personaggio di Tom e il mio anche fuori dallo schermo. E quello che è successo è che gli attori, in vero stile Method, si sono divisi in due gruppi distinti. Avresti Maverick e Goose da una parte e Slider, Hollywood, Wolfman ed Iceman dall'altra. È stato divertente interpretare il conflitto tra i nostri personaggi, ma in realtà ho sempre pensato a Tom come ad un amico e ci siamo sempre sostenuti a vicenda".

Insomma, a quanto pare la rivalità tra Maverick e Iceman si è limitata al grande schermo e Val Kilmer e Tom Cruise l'hanno usata semplicemente come esercizio di recitazione, contribuendo così a rendere ancora più magico quello che è poi diventato un grande classico del cinema mondiale. E pensare che, inizialmente, Kilmer non voleva prendere parte al film: solo la visione del regista Tony Scott ha infatti indotto l'attore ad accettare, e così il pubblico ha avuto la possibilità di godersi questo duo in un franchise che sta per essere rivitalizzato. A novembre, infatti, arriverà al cinema Top Gun: Maverick, sequel del cult uscito nelle sale 35 anni fa.