Facebook

Un Amore: iniziate le riprese della nuova serie Sky Original con Stefano Accorsi e Micaela Ramazzotti

Sono ufficialmente iniziate le riprese di Un Amore, la nuova serie targata Sky Original con Stefano Accorsi e Micaela Ramazzotti creata da Enrico Audenino.

Un Amore: iniziate le riprese della nuova serie Sky Original con Stefano Accorsi e Micaela Ramazzotti

Sky ha appena annunciato l'inizio delle riprese di una nuova serie originale: Un Amore, creata da Enrico Audenino e Stefano Accorsi, interpretata da Micaela Ramazzotti e lo stesso Accorsi, e prodotta da Sky Studios e Cattleya, nel 2023 in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW.

Una storia d'amore che resiste al tempo e alla distanza e che verrà raccontata lungo due linee temporali distinte, interpretata da due degli attori più amati del cinema e della tv italiani, Stefano Accorsi (La dea fortuna, Veloce come il vento, L'ultimo bacio, 1992-1993-1994) e Micaela Ramazzotti (La pazza gioia, Gli anni più belli, La tenerezza).

Entrambi vincitori del David di Donatello, i due interpreti saranno Alessandro e Anna, protagonisti della serie Sky Original in sei episodi diretta da Francesco Lagi (Il Pataffio, Summertime, Quasi Natale) le cui riprese si svolgeranno fino a dicembre fra Bologna e dintorni, dopo aver fatto tappa in Spagna per qualche settimana.

Nel cast anche Alessandro Tedeschi (Blocco 181, Il Colibrì, Chiamami ancora amore) che interpreta Guido, il marito di Anna, Andrea Roncato (Ricordati di me, Il cuore grande delle ragazze, Il Signor Diavolo) e Ivan Zerbinati (La Porta Rossa 3, Il ragazzo invisibile - Seconda generazione, Non mi lasciare) e con la partecipazione di Ottavia Piccolo (7 minuti, Tu la conosci Claudia?, La famiglia), che nella serie sarà Teresa, madre di Alessandro. Con loro anche gli esordienti Luca Santoro e Beatrice Fiorentini nei panni dei giovani Alessandro e Anna.

La sinossi di Un Amore recita: "Alessandro e Anna, poco più che maggiorenni, si conoscono casualmente durante un viaggio Interrail in Spagna. È una calda estate di fine anni '90 e i due subito si innamorano. Le loro vite però sono molto più complicate del destino che li ha uniti e presto i due sono costretti a separarsi. Negli anni restano legati da un intenso rapporto epistolare, senza riuscire mai a trovare il coraggio di vedersi. Tuttavia, a vent'anni dal loro primo incontro e ormai adulti, si ritrovano a Bologna. Il loro sentimento, mai esauritosi nel tempo, si dovrà scontrare con le interferenze di una realtà più complessa di quella che avevano creato solo attraverso le parole."