Tom Cruise: quella volta in cui gli sono caduti due denti davanti ad un giornalista

"È stato un momento imbarazzante", ha detto il giornalista Col Allan, ricordando quando a Tom Cruise saltarono due denti durante una loro uscita.

NOTIZIA di 26/08/2021

Col Allan, ex giornalista del New York Post, ha ricordato quella volta in cui stava parlando con Tom Cruise e all'attore sono saltati due denti anteriori. Dopo quanto accaduto, la star di Top Gun avrebbe chiesto al giornalista di tenere nascosto questo episodio.

Col Allan è intervenuto in Gossip, la docuserie in quattro parti di Showtime che è stata presentata in anteprima il 22 agosto e che copre "l'ascesa dei media scandalistici e dei giornalisti spietati che hanno fatto esplodere le notizie". Allan ha ricordato un incontro con Tom Cruise, avvenuto quando l'attore si era appena trasferito a New York City con Katie Holmes. L'interprete di Mission: Impossible ha quindi invitato il giornalista a bere qualcosa. "All'epoca hanno comprato una casa al Village, volevano un po' di privacy", ha detto Allan nell'episodio, aggiungendo: "Così Tom voleva bere qualcosa con me, e sai, parlare delle sue aspettative. Allora siamo andati in un posto sulla 54a strada, chiamato Circo. Ci siamo seduti in un angolo e lui ha ordinato una bottiglia di vino rosso, cosa che ho pensato fosse sorprendente perché era uno di Scientology e generalmente loro non bevono. Stavamo bevendo e parlando, quando entrambi i suoi denti anteriori sono caduti sulla tovaglia proprio di fronte a me".

Allan ricorda di essersi sentito "senza parole" in quel momento: "Voglio dire, la sua è una faccia che appare sui poster di tutto il mondo, un bel ragazzo ed in quel momento c'erano i suoi denti lì davanti". L'attore ha spiegato che stava giocando con i suoi figli Isabella e Connor - che condivide con l'ex moglie Nicole Kidman - quando uno dei loro talloni lo ha colpito in bocca e gli ha fatto saltare i denti. Allan ha notato che Cruise si è guardato intorno in cerca dei suoi denti prima di rimetterli dentro: "È stato un momento imbarazzante". Il giornalista ha anche detto che l'attore americano lo ha supplicato di tenere nascosto l'incidente. "Quindi sai, quella storia non è mai stata pubblicata fino a quando non te l'ho detto proprio ora", ha concluso Allan.