The Witcher: Blood Origin, il tour set dello spinoff (VIDEO)

La serie The Witcher: Blood Origin arriverà prossimamente su Netflix e un video mostra il tour del set dello spinoff.

NOTIZIA di 25/09/2021

The Witcher: Blood Origin è la prima serie spinoff del progetto con Henry Cavill e un video, condiviso durante l'evento TUDUM, mostra un tour del set del nuovo progetto.
Lo showrunner Declan De Barra, dopo alcune sequenze tratte dal tavolo di lettura con il cast, svela i segreti dello studio dove vengono girati gli episodi, dagli oggetti di scena alla creazione delle scenografie.

Nella serie The Witcher: Blood Origin Michelle Yeoh sarà Scían che è l'ultima della sua tribù nomade elfica. Nel cast ci saranno poi Laurence O'Fuarain che reciterà nel ruolo di Fjall; Mirren Mack avrà il ruolo Merwyn; Lenny Henry sarà Balor; Jacob Collins interpreterà Eredin; Lizzie Annis sarà Zacaré; Huw Novelli avrà il ruolo di Callan "Fratello Morte"; Francesca Mills interpreterà Meldof; Amy Murray avrà il ruolo di Fenrik; Nathaniel Curtis avrà la parte di Brían; Zach Wyatt sarà Syndril; e Dylan Moran interpreterà Uthrok One-Nut.

La regia delle sei puntate è stata affidata a Sarah O'Gorman (Cursed) e Vicky Jewson (Close), ognuna alla guida di tre capitoli della storia.

Ambientato in un mondo elfico 1200 anni prima del mondo di The Witcher, Blood Origin racconterà una storia in un tempo remoto: la creazione del primo prototipo di Witcher e gli eventi che portano alla fondamentale "congiunzione delle sfere", quando i mondi di mostri, uomini ed elfi si sono fusi.

Declan de Barra è lo showrunner e, insieme a Lauren Schmidt Hissrich, produttore esecutivo. Andrzej Sapkowski è consulente creativo della serie. Jason Brown, Sean Daniel (Hivemind), Tomek Baginski e Jarek Sawko (Platige Films) sono tutti produttori esecutivi.