The Witcher 2: Kristofer Hivju, dopo Il Trono di Spade, nel cast della serie Netflix?

Tra gli interpreti di The Witcher 2, la serie Netflix con star Henry Cavill, sembra ci sarà anche Kristofer Hivju, reduce dal successo de Il Trono di Spade.

NOTIZIA di 18/02/2020

The Witcher 2 sembra potrà contare sulla presenza di Kristofer Hivju, interprete di Tormund nella serie Il Trono di Spade, tra i protagonisti delle puntate inedite.
La notizia della sua partecipazione allo show con star Henry Cavill è apparsa sul sito Redanian Intelligence che ha svelato i dettagli del ruolo che gli avrebbero affidato.

La parte che sarebbe stata affidata all'attore è infatti quella di Nigel che molti fan dei romanzi scritti da Andrzej Sapkowski pensano corrisponda a Nivellen. La descrizione del personaggio che debutterà nella seconda stagione di The Witcher viene descritto come "un uomo carismatico, intelligente e divertente". Nigel, che dovrebbe avere il volto di Kristofer Hivju, proviene inoltre da una famiglia aristocratica ed è stato maledetto per i crimini che ha compiuto in passato.
Uno dei racconti brevi della saga mostra Geralt di Rivia imbattersi in un maniero in rovina dove vive un nobile dall'aspetto mostruoso a causa di una maledizione. I dettagli sembrano quindi corrispondere a quanto narrato tra le pagine, ma per ora la produzione dello show non ha ancora confermato l'indiscrezione.

Nelle puntate inedite reciteranno anche Paul Bullion nel ruolo di lambert e asen Atour nella parte di Coen, mentre Carmel Laniado sarà la giovane Violet.

The Witcher, la recensione del finale di stagione: la serie Netflix si chiude con uno sguardo al futuro