The Crown: Emma Corrin e Gillian Anderson commentano la reazione del principe Harry

Emma Corrin e Gillian Anderson, vincitrici del Golden Globe per le loro interpretazioni in The Crown, hanno commentato la reazione del principe Harry allo show Netflix.

NOTIZIA di 01/03/2021

Emma Corrin e Gillian Anderson, interpreti di Lady Diana e Margaret Thatcher in The Crown, hanno commentato la reazione del principe Harry alla visione della serie Netflix.

Nelle scorse ore si è tenuta la cerimonia di premiazione dei Golden Globe 2021, durante la quale The Crown ha trionfato in quattro delle principali categorie. Lo show di Peter Morgan ha vinto il premio come Miglior serie drammatica, mentre Josh Connor, Gillian Anderson ed Emma Corrin hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento per le loro rispettive interpretazioni del principe Carlo, di Margaret Thatcher e di Diana Spencer.

Dopo la loro vittoria, alle due attrici è stato chiesto di commentare ciò che ha detto il principe Harry sulla serie che li vede protagonisti. In un episodio del The Late Late Show con James Corden, al Duca di Sussex è stato infatti chiesto di esprimere il proprio pensiero sull'opera Netflix. Harry ha definito The Crown una versione "immaginaria" della famiglia reale, anche se ha riconosciuto che la serie sia "vagamente basata sulla verità", per quanto offra "un'idea approssimativa su quale sia lo stile di vita della famiglia reale e cosa possa derivare da determinate pressioni e doveri da mettere al di sopra della famiglia e di tutto il resto".

A queste parole, Gillian Anderson ha quindi risposto così: "Direi che Harry sia abbastanza qualificato per giudicare cosa rappresenti un fatto reale o una finzione ed è stato un piacere sentire che ha capito ciò che Peter Morgan stia cercando di fare in The Crown, ossia raccontare una storia ricca di sfumature sulle sfide da affrontare per mettere il dovere prima dell'amore e della famiglia".

Anche Emma Corrin, interprete di Lady Diana, ha commentato le osservazioni di Harry: "La versione di Peter di The Crown è così fittizia e sembra così lontana dalla vera famiglia reale. Quindi, in un certo senso, mi sembra che sia così distante dalla realtà ma allo stesso tempo i personaggi sono comunque basati su persone reali. Ho visto l'intervista che ha fatto con James Corden e mi sono sentita incredibilmente grata. Sono davvero commossa da quello che ha detto e dal modo in cui ha parlato dello show ed il fatto che lo abbia guardato. Sono rimasta molto colpita dal fatto che lo abbia fatto".