Sylvester Stallone e l'asta da record: la sceneggiatura di Rocky raggiunge i 437.500 dollari

Durante l'asta The Property from The Life and Career of Sylvester Stallone è stato venduto il taccuino contenente le note della sceneggiatura di Rocky per ben 437.500 dollari.

NOTIZIA di 08/12/2021

I quasi 500 cimeli di Sylvester Stallone, accumulati durante la sua storica carriera cinematografica, sono stati messi all'asta la scorsa domenica e centinaia di offerenti provenienti da tutto il mondo hanno gareggiato per aggiudicarsi gli oggetti da collezione per telefono, online e di persona, durante l'asta che si è tenuta presso il Julian's Auctions a Beverly Hills.

L'oggetto che si è stagliato su tutti gli altri, e che è stato venduto ad un prezzo record, è stato il taccuino contenente alcune note e le modifiche da apportare alla sceneggiatura originale di Rocky, film vincitore dell'Oscar come miglior film del 1976, venduto per la cifra sbalorditiva di 437.500 dollari.

Il taccuino rosso, rilegato a spirale, era pieno di dettagli relativi alla trama, ai dialoghi, e ad alcune specifiche scene; conteneva inoltre dei concetti di base relativi allo sviluppo del personaggio principale, inclusi alcuni dettagli che non erano mai stati rivelati al pubblico.

La star, ora 75enne, ha dichiarato di aver scritto la sceneggiatura di Rocky in tre giorni e, oltre a recitare nel franchise di Rocky, Sylvester Stallone ha anche scritto sei delle otto sceneggiature dei film. L'asta, intitolata The Property from The Life and Career of Sylvester Stallone, comprendeva oggetti accumulati durante le riprese di Rocky, Rambo, Cliffhanger - l'ultima sfida, Demolition Man, Escape Plan - Fuga dall'inferno e I mercenari - The Expendables.