Stranger Things 4: Gaten Matarazzo parla dell'impatto della storia di Eddie sulla quinta stagione

Gaten Matarazzo si è aperto a proposito delle conseguenze che la storia di Eddie avrà sulla quinta stagione di Stranger Things, non solo per quanto concerne il personaggio di Dustin.

NOTIZIA di 02/08/2022

È già passato un mese da quando Netflix ha rilasciato gli episodi finali della quarta stagione di Stranger Things che hanno preparato i fan per l'inizio della fine: Gaten Matarazzo ha recentemente spiegato come, nella quinta stagione, la storia di Eddie* influenzerà non solo il suo personaggio, ma anche l'amicizia di Dustin con Steve Harrington.
Non proseguite, ovviamente, con la lettura se non volete anticipazioni sulla quarta stagione.

Durante un'intervista di TV Insider, Matarazzo ha parlato del legame di Dustin con Steve ed Eddie, e di come la morte di quest'ultimo avrà un impatto sulla bromance preferita dei fan: "Puoi avere più di un migliore amico. E penso che sia vero. Dustin vuole bene a Steve e ad Eddie per ragioni molto diverse."

"Entrambi fanno emergere un lato di lui che gli piace molto e che nessuno ha mai visto prima", ha continuato la star. "E non so cosa Matt e Ross Duffer abbiano in serbo da questo punto di vista, ma penso che ci sarà bisogno di un cambiamento. Dustin ha subito molti traumi nelle ultime quattro stagioni di Stranger Things e, andando verso la quinta questo non farà che continuare".

Gaten Matarazzo ha concluso l'intervista spiegando come guardare Eddie morire influenzerà Dustin nell'ultima stagione: "Ha affrontato la morte di persone care in passato. Ha visto cose orribili, ma vedere un suo caro amico che muore così brutalmente, non solo davanti a lui, ma con lui, è un'altra cosa."