Steven Spielberg: il suo prossimo progetto riguarda Bullitt di Steve McQueen

Steven Spielberg ha già scelto un altro progetto al quale lavorerà prossimamente, e c'entra anche Steve McQueen: scoprite come.

NOTIZIA di 26/02/2022

Quali sono i piani per il futuro di Steven Spielberg? A quanto pare uno dei suoi prossimi progetti prevede il portare sul grande schermo il personaggio interpretato da Steve McQueen nel film Bullitt, Frank Bullitt.

Secondo quanto riportato da Deadline, infatti, il regista di West Side Story e Jurassic Park si dedicherà alla regia e alla produzione di una nuova storia originale incentrata proprio sul personaggio protagonista del film del 1968 diretto da Peter Yates.

Nella pellicola con McQueen vedevamo Frank, un tenente di polizia astuto e incorruttibile, andare contro tutto e tutti (persino il suo stesso distretto) per risolvere uno spinoso caso che coinvolgeva uno spietato boss mafioso. La parte è senz'altro una delle più iconiche di McQueen, e la pellicola presentava uno degli inseguimenti d'auto più celebri nella storia del cinema.

La sceneggiatura del film di Spielberg, che come dicevamo non sarà un remake ma una storia del tutto nuova, sarà scritta da Josh Singer (Il caso Spotlight, The Post). Tra i produttori vi saranno inoltre anche il figlio di McQueen, Chad, e la nipote Molly.
Al momento non è ancora stato concordato nulla di definitivo, quindi è probabile che non sarà esattamente il prossimo film di Spielberg che vedremo in sala dopo West Side Story, sebbene inizialmente fosse quella l'intenzione, ma la casa di produzione scelta sarebbe Warner Bros.