Spawn, John Leguizamo rivela: "Ho mangiato davvero vermi vivi nel film"

John Leguizamo, nel cast di Spawn, ha raccontato di aver mangiato davvero vermi vivi per rendere più "malvagia" e credibile la sua performance nel film del 1997.

NOTIZIA di 01/10/2021

John Leguizamo ha richiamato alla mente la sua interpretazione nel film Spawn del 1997, confermando di aver mangiato davvero vermi vivi per rendere più credibile la sua performance al fianco di Michael Jai White e Martin Sheen.

Quando sono trascorsi 24 anni dall'uscita di Spawn, in molti si chiedono se il reboot che sarà prodotto prossimamente sarà in grado di stimolare l'interesse di coloro che nel 1997 hanno apprezzato il film diretto da Mark A.Z. Dippé, trasposizione cinematografica dell'omonimo fumetto creato da Todd McFarlane per la Image Comics. Uno degli aspetti più memorabili del film originale è stata l'interpretazione di John Leguizamo nei panni del supercriminale Violator/Clown. A distanza di circa un quarto di secolo, l'attore colombiano è tornato a parlare della sua esperienza in Spawn. Mentre collabora proprio con il creatore di Spawn, Todd McFarlane, per lanciare la prossima serie di Image Comics PhenomX, Leguizamo ha riflettuto su quanto si sia spinto oltre per apparire sufficientemente malvagio nel film degli anni Novanta. L'attore ha quindi raccontato di essere arrivato al punto di mangiare vermi vivi come parte della sua performance.

"Ho preso lezioni da clown mentre mi stavo preparando per la parte. Non so a cosa servisse, ma stavo imparando a destreggiarmi e fare le capriole con un metodo preciso ed ho studiato con Lee Strasberg", ha detto Leguizamo a CBR in un'intervista esclusiva durante la promozione di PhenomX. Ha quindi aggiunto: "Quando hanno tirato fuori i vermi, ho detto, 'Fanculo, li mangerò davvero! Non tirate fuori robe di plastica, non hanno lo stesso effetto se poi non si muovono'". Dopo aver confermato di essere disposto e desideroso di riprendere il suo ruolo di Clown nel reboot di Spawn, pianificato ormai da anni, Leguizamo ha ammesso di essersi comunque fissato un limite nel girare la disgustosa scena dei fermi: ha infatti offerto solo una ripresa della sequenza, sperando che alla produzione andasse bene. "Ho mangiato i vermi ed è stato disgustoso, ma ho fatto solo una ripresa. Mi sono detto: 'Non lo ripeterò, quindi è meglio che faccia bene questa merda", ha detto l'attore ridendo.

Leguizamo e McFarlane si sono incontrati per la prima volta sul set di Spawn nel 1997 e si sono riuniti per creare PhenomX, che includerà un team creativo tutto latino, scritto da Leguizamo con i disegni dell'artista Edgardo Miranda-Rodriguez (La Boriqueña) e gli artisti di copertina Jim Muñiz, José Marzan, Jr. e Juan Fernández. PhenomX segue Max Gomez ingiustamente imprigionato che accetta di essere un soggetto in un esperimento del governo. Questo gli darà abilità mutaforma ed una ritrovata "libertà", che lo porterà però a combattere una guerra totale per le strade di New York.