Sono un fenomeno paranormale: chi è l'attore che interpreta Babasciò

Ecco chi è l'attore che interpreta Babasciò, il santone di Sono un fenomeno paranormale, un film del 1985 diretto da Sergio Corbucci e interpretato da Alberto Sordi.

NOTIZIA di 01/06/2021

Ecco chi è Donald Hodson, l'attore australiano che lavorò spesso in Italia nel corso degli anni e che interpretò il misterioso santone di Sono un fenomeno paranormale, Babasciò, nel film del 1985 diretto da Sergio Corbucci e interpretato da Alberto Sordi.

Hodson, nato ad Adelaide nel 1927, esordì nell'ambiente cinematografico come caratterista a partire degli anni settanta e, data la sua versatilità nel sapersi adattare a vari tipi di ruoli e personaggi, nel corso degli anni recitò in svariate tipologie di pellicole: drammi, commedie e thriller.

Donald, dotato di un volto molto scolpito, interpretò spesso ruoli tipici dell'entroterra inglese come aristocratici o predicatori religiosi. Uno dei più importanti fu proprio quello del santone Babasciò, al fianco di Sordi, e quello del pastore ebreo Elia in Renegade, un osso troppo duro.

TRAMA

Il protagonista di Sono un fenomeno paranormale è Roberto Razzi, il conduttore del programma Futuro, nel quale smaschera i trucchi e gli inganni più comuni che fanno gridare a tutti il miracolo. Ma quando Razzi decide di andare in India, luogo del più antico misticismo, incontra Babasciò, un misterioso santone dalla lunga barba bianca che lo fa diventare un "fenomeno paranormale".