Showgirls: l'unica scena che fece sentire a disagio le protagoniste del film

Le attrici di Showgirls si sono lamentate solo ed esclusivamente di una scena del film, l'unica ad averle messe veramente a disagio durante le riprese.

NOTIZIA di 27/06/2020

Le attrici di Showgirls dovettero affrontare molte sfide durante le riprese ma le protagoniste del film si sono lamentate con Paul Verhoeven, il regista della pellicola, solo ed esclusivamente a causa di una scena in particolare: quella delle scimmie.

Elizabeth Berkley in una scena del film Showgirls
Elizabeth Berkley in una scena del film Showgirls

Elizabeth Berkley ha parlato spesso, durante le interviste del tour promozionale rilasciate in vista della premiere della pellicola, che si è poi rivelata essere un flop commerciale, di come le scimmie fissassero costantemente il suo seno nudo. Le altre attrici hanno confermato la sua versione, raccontando di aver vissuto esperienze molto simili sul set.

E adesso spogliati! 10 striptease indimenticabili dello schermo

Elizabeth Berkley e Kyle Maclachlan in una scena del film Showgirls
Elizabeth Berkley e Kyle Maclachlan in una scena del film Showgirls

Showgirls è considerata una pellicola cult nonostante il poco successo commerciale: il film è costato 45 milioni di dollari e ne ha incassati solo venti, ha vinto 8 Razzie Awards quale peggiore prodotto cinematografico dell'anno e degli anni novanta, oltre ad essere stato inserito nel libro dei The Official Razzie Movie Guide nella sezione "Il meglio del peggio".

15 film con le scene hot più belle del 2019

Nel 2015 Paul Verhoeven ha dichiarato che il film ha rovinato la carriera di Elizabeth Berkley: "Showgirls ha sicuramente rovinato la carriera di Elizabeth Berkley, ha reso la mia vita più difficile ma per Elizabeth è stato un vero disastro. Hollywood le ha voltato le spalle."