Shannen Doherty torna sul set dopo il tumore: "Sono molto fortunata"

L'attrice ha condiviso una foto che la ritrae felice dopo una settimana di lavoro davanti alle telecamere.

Shannen Doherty ha condiviso online una foto per condividere con i suoi fan, dopo i tanti momenti difficili, un evento lieto.
L'ex star di Beverly Hills, 90210, dopo essersi sottoposta alle cure per sconfiggere il cancro che le era stato diagnosticato, ha infatti rivelato di essere tornata al lavoro.

L'attrice ha scritto: "Non è passato molto tempo da quando mi chiedevo se sarei mai ritornata a fare quello che amo. Calarmi in un personaggio. Creare. Essere sul set, con il caos intorno e provare quella profonda soddisfazione di aver raggiunto un obiettivo. Questa settimana ho lavorato sette giorni. Non ho avuto il weekend libero e ho amato ogni secondo. Sì, ho lavorato duramente per arrivare in questa situazione e mi sento davvero privilegiata. Fortunata, favorita dalla sorte e non lascio trascorrere un giorno senza ringraziare Dio per questa benedizione rappresentata dalla vita che ho. Quindi ora torno a lavorare piena di energie. Con uno spirito di gratitudine, amore e profonda riconoscenza. In ogni cosa c'è la bellezza".

Un post condiviso da ShannenDoherty (@theshando) in data: Gen 29, 2018 at 6:49 PST

Shannen, dopo aver rivelato i suoi problemi di salute, ha condiviso con i suoi fan gli ostacoli rappresentati dalla sua malattia e gli attimi di gioia accanto agli amici e al marito Kurt Iswarienko, impegnandosi per raccontare le difficoltà che affrontano le persone in lotta contro il cancro e sensibilizzare l'opinione pubblica spiegando il duro cammino verso la guarigione. Recentemente la star del piccolo schermo aveva già lavorato davanti alla telecamera per realizzare una breve apparizione nella serie Heathers.

Shannen Doherty torna sul set dopo il tumore:...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Streghe: The CW ordina il pilot del reboot della serie con Shannon Doherty
Beverly Hills 90210, il cast riunito per Shannen Doherty: "Non mollare!"