Secret Invasion: Emilia Clarke tra le star della serie Marvel

L'attrice Emilia Clarke, ex star de Il Trono di Spade, sembra sia entrata a far parte del cast di Secret Invasion, la nuova serie Marvel prodotta per Disney+.

NOTIZIA di 20/04/2021

La nuova serie Disney+ Secret Invasion, secondo le ultime indiscrezioni apparse online, avrà tra i propri protagonisti anche Emilia Clarke, vista recentemente nella serie Il Trono di Spade.
L'attrice britannica entrerà quindi nel Marvel Cinematic Universe come accaduto recentemente ai suoi amici e colleghi Kit Harington e Richard Madden, entrati nel cast di The Eternals.

Emilia Clarke, ad una presentazione di Game of Thrones del 2011
Emilia Clarke, ad una presentazione di Game of Thrones del 2011

I portavoce dei Marvel Studios non hanno commentato la notizia pubblicata da The Wrap e, per ora, non si conoscono i dettagli del personaggio affidato in Secret Invasion a Emilia Clarke.
Inoltre, recentemente era stata svelata la partecipazione di Olivia Colman e di Kingsley Ben-Adir, attore che dovrebbe avere una parte da villain.

Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, intervistato da Collider, aveva recentemente parlato dell'adattamento della storia tratta dai fumetti dichiarando: "Siamo interessati all'aspetto politico legato alla paranoia presente in Secret Invasion e a dare realmente dare spazio a questo elemento con Samuel L. Jackson e Ben Mendelsohn, due attori fantastici. Siamo davvero fortunati per essere riusciti a coinvolti. Quello sarà l'elemento principale su cui ci focalizzeremo e, ovviamente, saremo legati ad altre cose e agli Skrull in modi che non avete mai visto prima".

Kevin Feige aveva sottolineato: "Volevamo realizzare la storia come serie perché ci avrebbe permesso di fare qualcosa di diverso rispetto a ciò che abbiamo realizzato in passato. C'erano più personaggi nei fumetti di Secret Invasion rispetto a quelli di Endgame. Non sarà però quello l'aspetto principale, ma sarà invece un modo per rendere protagonisti Samuel L. Jackson e Ben Mendelsohn e affrontare gli elementi della paranoia della storia raccontata tra le pagine, che era grandiosa, con così tante svolte narrative e cambiamenti. Sarà sicuramente quello su cui ci concentreremo piuttosto che 'Possiamo far apparire più personaggi rispetto a Endgame? Come nella versione stampata?".

Nella serie a fumetti scritta da Brian Michael Bendis si raccontava cosa accadeva quando la Terra veniva invasa dagli Skrull, un gruppo di alieni in grado di cambiare il proprio aspetto, sostituendosi così ad alcuni supereroi dell'universo Marvel per alcuni anni, gettando le basi per un'altra invasione.