Sandra Bullock parla delle dimensioni di Ryan Reynolds e della scena di nudo di Ricatto d'amore

Sandra Bullock ha recentemente ricordato l'incontro ravvicinato che ha avuto con Ryan Reynolds per la scena di nudo girata durante le riprese di Ricatto d'amore.

NOTIZIA di 07/12/2021

Sandra Bullock, durante una recente intervista che avuto luogo durante l'ultimo episodio dell'About Last Night Podcast with Adam Ray, ha parlato delle dimensioni di Ryan Reynolds, menzionando la scena di nudo presente in Ricatto d'amore, pellicola del 2009 diretta da Anne Fletcher.

"Ryan e io ci conosciamo da quando eravamo adolescenti. Un giorno dovevamo girare la scena di nudo e Anne Fletcher, la nostra regista, è stata veramente fantastica." Ha esordito la Bullock. "Il set era chiuso a tutti, soltanto le persone del reparto trucco avevano il permesso di stare con noi per un po', fare il loro lavoro per poi scomparire di nuovo."

"Io avevo i capelli strategicamente sui capezzoli, ed entrambi avevamo questi cosi color carne attaccati alle nostre parti intime". ha continuato l'attrice. "E sul cosino di Ryan... no, nient'affatto, non volevo dire 'cosino', non lo so com'è perché non ho guardato, non ho guardato niente, lo giuro!"

Sandra Bullock ha concluso l'intervista spiegando che le parti intime di Ryan Reynolds erano nascoste al fine di portare a termine la sequenza: "Quando dicevano 'cut', non potevamo muoverci. Era sulla schiena con le ginocchia alzate e io ero a terra, sulle sue ginocchia. Cercavo di non guardare lì, ma non potevamo muoverci. Allora, ho sentito Anne Fletcher dire 'Ryan, si vedono le tue palle!' E io ce l'ho messa davvero tutta per non guardare in basso. Eravamo solo amici, davvero, non mi importava di guardare, è solo che in quella situazione diventa difficile non sbirciare".