Samuel L. Jackson insegna a dire "figlio di pu..ana" in 15 lingue diverse (VIDEO)

Samuel L. Jackson ha condiviso un video nel quale insegna a dire parolacce in 15 lingue diverse in cambio di 'voti' per le elezioni statunitensi.

NOTIZIA di PATRIZIA MONACO 16/09/2020

Samuel L. Jackson insegna a dire parolacce in 15 lingue diverse attraverso un video condiviso sui social dopo che 2500 persone hanno garantito il proprio voto alle elezioni statunitensi di novembre.

In questo periodo capita sempre più spesso che le maggiori personalità statunitensi si rivolgano agli elettori americani per invitarli a votare per alle presidenziali di novembre. L'obiettivo è quello di incentivare il voto soprattutto tra i più giovani ed aumentare quindi il tasso di partecipazione nella scelta del futuro presidente a stelle e strisce. Tra gli ultimi, in ordine di tempo, a sfruttare la propria popolarità per sostenere una causa così importante, c'è anche Samuel L. Jackson.

Il 14 settembre, l'attore di Pulp Fiction ha pubblicato un post sul suo profilo Twitter, esortando gli spettatori a controllare la loro registrazione per le imminenti elezioni. "Il 3 novembre arriverà prima che tu te ne accorga! Vai su Headcount.org per controllare lo stato della registrazione come elettore oppure registrati per votare! Fallo ora e potresti ricevere un 'tutorial' molto speciale da parte mia! Ogni voto conta!" ha scritto Samuel L. Jackson.

Qualche ora più tardi, l'attore ha condiviso un breve video nel quale prometteva incentivi speciali per coloro che si sarebbero assicurati che il loro diritto di voto fosse confermato. "Ascoltate, se 2500 di voi cliccano sul link per assicurarsi di essere #goodtovote, vi insegnerò come dire parolacce in 15 lingue diverse", ha quindi proposto ai suoi seguaci di Twitter.

Ebbene, oggi Samuel L. Jackson ha mantenuto la promessa ed ha pubblicato un video nel quale insegna come dire "figlio di puttana" in diverse lingue, tra cui vietnamita, ucraino, swahili, ceco e catalano, giusto per citarne alcune.

Un tutorial particolare ma perfetto per un attore come lui che nel corso della sua lunga carriera è stato protagonista di scene iconiche nelle quali abbondano imprecazioni di ogni tipo (basti pensare ai film di Quentin Tarantino nei quali ha recitato).

Uno dei prossimi impegni cinematografici di Jackson sarà quello in The Hitman's Wife's Bodyguard, sequel di The Hitman's Bodyguard che lo vedrà riunirsi con i co-protagonisti Ryan Reynolds e Salma Hayek. Il film uscirà nell'estate del 2021.