Facebook

Sam Claflin sarà il protagonista di Bagman, thriller soprannaturale per Lionsgate

A dirigere Bagman, thriller con Sam Claflin protagonista, sarà Colm McCarthy.

Sam Claflin reciterà nel thriller soprannaturale Bagman per la Lionsgate. L'attore ha già collaborato con lo studio per Hunger Games, saga in cui ha recitato nel ruolo di Finnick Odair.

Colm McCarthy (Peaky Blinders, Black Mirror) torna dietro la macchina da presa per dirigere Bagman, film con Sam Claflin protagonista, incentrato su un padre che lotta contro la sua più profonda paura interiore quando il suo mostro d'infanzia torna ancora una volta a perseguitarlo. Solo che questa volta la lotta non è per difendere se stesso ma per difendere la sua famiglia.

Il film, per il quale Lionsgate aprirà le vendite a Cannes, è stato scritto da John Hulme e sarà prodotto da Marty Bowen e Wyck Godfrey di Temple Hill (Twilight, Maze Runner, Colpa delle stelle). "Da quando abbiamo lavorato con lui per la prima volta in Catching Fire, Sam è diventato un protagonista avvincente", ha dichiarato Nathan Kahane, presidente della Lionsgate Motion Picture Group, in una dichiarazione. Ha quindi aggiunto: "Siamo entusiasti che abbia risposto con così tanta convinzione a questo progetto e non vediamo l'ora di iniziare la produzione con lui e i nostri buoni amici di Temple Hill".

A supervisionare il progetto per Lionsgate ci sono Meredith Wieck e Jorge Alfaro. Dan Freedman ha supervisionato l'accordo per lo studio. Claflin ha terminato di recente le riprese di Daisy Jones and the Six per Amazon. I suoi crediti includono poi Io prima di te, Enola Holmes e Peaky Blinders. Claflin è rappresentato da CAA, Independent Talent Group e Glaser Weil. McCarthy è rappresentato da UTA e Independent.