Salma Hayek: "La mia casa a Londra è infestata dai fantasmi, lo staff voleva dimettersi"

Salma Hayek ha recentemente rivelato che i membri del suo staff britannico volevano dimettersi perché la sua casa a Londra era (e forse è ancora) infestata dai fantasmi.

NOTIZIA di 09/11/2021

Salma Hayek ha un problema con i fantasmi nella sua casa di Londra: l'attrice ha recentemente rivelato che i membri del suo staff personale volevano dare le dimissioni a causa delle cose misteriose che avvenivano nell'abitazione, di conseguenza la star di Frida si è dovuta rivolgere ad un esperto per capire che cosa stesse accadendo.

The Roads Not Taken 2
The Roads Not Taken: una scena del film con Salma Hayek

"Penso che fosse infestata... ora non lo è più, almeno non come prima", ha detto Salma durante l'ultimo episodio dell' Ellen Show. "Io non ero presente ma qualche guardia del corpo mi disse che il pianoforte suonava da solo la notte. Voleva dare le dimissioni. Le luci si accendevano da sole. Le porte e le finestre si aprivano e si chiudevano. Queste cose le ho viste e come me molte altre persone".

La figlia quattordicenne di Salma, Valentina, ha perfino dichiarato di aver visto i fantasmi in un paio di occasioni e, anche se il marito della Hayek, François-Henri Pinault, pensava che fossero tutte "sciocchezze", la star dopo qualche settimana si è decisa a chiamare qualcuno che potesse chiedere ai fantasmi di andarsene.

I fantasmi di Hollywood: i racconti da brivido delle star

Salma Hayek nella commedia La chispa de la vida
Salma Hayek nella commedia La chispa de la vida

"Ho detto a mia figlia e allo staff: 'Va bene, farò venire qualcuno.' Avrebbe anche potuto non funzionare, ma almeno a livello psicologico poteva essere una soluzione", ha aggiunto Salma Hayek. "Il tizio è venuto, ha girato per la casa e mi ha detto che i fantasmi erano una vecchia signora e un bambino. Ma non era finita lì, dopo ha scoperto che ce n'erano tipo venti. Prima di andarsene mi ha detto che era riuscito a scacciarli tutti, escluso il fantasma di una suora che non voleva andarsene."