Ryan Reynolds: la divertente parodia di Winnie the Pooh per promuovere la sua compagnia telefonica (VIDEO)

Winnie the Pooh è al centro di un divertente video parodia realizzato da Ryan Reynolds per promuovere la sua compagnia telefonica.

NOTIZIA di 03/01/2022

Ryan Reynolds ha realizzato una divertente parodia della storia di Winnie the Pooh per promuovere la sua compagnia telefonica Mint Mobile.
L'attore canadese ha infatti sfruttato il fatto che la storia del simpatico orsetto sia diventata un'opera di pubblico dominio per riproporla con la consueta ironia dissacrante che contraddistingue la star canadese.

Winnie the Pooh, da pochi giorni, in alcune nazioni e per alcuni utilizzi, non è più coperto dal copyright, essendo passati 95 anni dalla data di pubblicazione.
Ryan Reynolds ha quindi colto l'occasione per realizzare un video in cui propone una nuova versione della storia intitolata Winnie the Screwed.

La star canadese racconta cosa accade quando il simpatico orsetto si ritrova alle prese con una bolletta del telefono davvero elevata, e chiede aiuto a Christopher Robin. A risolvere la situazione, come svela il video in cui si ricreano le illustrazioni dell'opera originale scritta da A.A. Milne, sarà Mint Mobile, la compagnia telefonica di Reynolds, che offre ben tre mesi di abbonamento gratuito.
Ryan conclude la sua parodia ironizzando sul fatto che potrebbe ritrovarsi nei guai se ha interpretato nel modo sbagliato la legge sul copyright.

Tra i commenti su YouTube molti fan hanno fatto notare che anche Bambi è ora un'opera non coperta da copyright e che potrebbe quindi essere al centro della prossima parodia della star di Deadopool.