Ryan Reynolds e Baby Shark: l'attore svela come affronta la passione della figlia per il cartone animato

Ryan Reynolds ha raccontato su Instagram che la figlia minore è ossessionata da Baby Shark, svelando la sua soluzione al problema.

NOTIZIA di 25/04/2021

Ryan Reynolds ha trovato un esilarante modo per affrontare la passione della sua figlia minore per Baby Shark e l'ha condiviso su Instagram per aiutare altri genitori che potrebbero essere alle prese con lo stesso problema.
La star canadese ha infatti scritto: "Mia figlia, che ha un anno, è ossessionata da Baby Shark. Tutto il giorno. Ogni giorno. C'è solo un modo per risolvere il problema".

Il post condiviso sui social da Ryan Reynolds mostra infatti delle immagini della moglie Blake Lively nel film Paradise Beach - Dentro l'incubo, in cui interpreta una donna che cerca di sopravvivere a uno squalo bianco. Nancy si ritrova alle prese con una temibile creatura su una spiaggia isolata, vivendo un'esperienza pericolosa e terrificante.

Tre anni fa la star di Deadpool aveva raccontato ironicamente a Ellen DeGeneres che stava affrontando una situazione simile a causa di uno dei film più amati della Disney: "Ho visto Frozen - Il regno di ghiaccio con le mie figlie così tante, tante volte... Molti genitori non lo sanno, ma se lo proiettate andando all'indietro è un remake scena dopo scena del film L'esorcista. Ovviamente questo farebbe arrabbiare molti genitori".
Ryan, sempre nella stessa intervista, aveva parlato di quanto ami essere un genitore, ribadendo che per lui è un sogno diventato realtà, scherzando sulla mancanza di sonno e dichiarando: "Diventando padre mi ha reso in un certo senso una persona migliore, mi manca essere orribile".