Ruth Wilson e Matt Bomer star del film The Book of Ruth, ispirato a una storia vera

Saranno Ruth Wilson e Matt Bomer i protagonisti di The Book of Ruth che racconterà la storia di una donna che sostiene i malati di AIDS.

NOTIZIA di 18/02/2020

Saranno Ruth Wilson e Matt Bomer i protagonisti del film The Book of Ruth, ispirato a una storia vera avvenuta negli anni '80 negli Stati Uniti: quella di Ruth Coker Burks, una devota cristiana divorziata e madre single che viveva in Arkansas e si è dedicata ad aiutare e sostenere i malati di AIDS.
Il progetto sarà scritto da Rebecca Pollock e Kas Graham e le riprese inizieranno nei prossimi mesi.

Il lungometraggio, ambientato nel 1983, racconterà ciò che accade quando Ruth (il ruolo affidato a Ruth Wilson) conosce il suo nuovo affascinante vicino (interpretato da Matt Bomer). La donna ha una vita molto piena che la porta a dividersi tra il lavoro e gli impegni di madre, avendo una bambina di sei anni chiamata Jessica, senza dimenticare la sua incrollabile fede. L'uomo è invece gay ed è ritornato nella città in cui è cresciuto dopo aver vissuto a New York e aver perso l'uomo che amava a causa dell'AIDS.
Alla regia ci sarà Michael Arden, al suo debutto nel mondo del cinema dopo i successi ottenuti a teatro, che ha dichiarato: "Raccontare questa storia importante sulle responsabilità che un individuo ha nei confronti dell'altro è un enorme onore e un privilegio, in particolare in un periodo di crisi. Essendo omosessuale sento che ci sia particolarmente il bisogno di una storia come quella di Ruth all'insegna dell'empatia di fronte a incredibili pregiudizi e avversità. Credo sia vitale ricordarci che abbiamo perso un'intera generazione a causa dell'epidemia dell'AIDS e così tante persone, tra cui Ruth, hanno sacrificato i propri agi, la propria vita e posizione sociale per aiutare chi aveva bisogno di aiuto durante questa tragedia".