Roberto Burioni: "premio Nobel conferito a Giorgio Parisi, fisico, non a Heather Parisi, virologa"

Roberto Burioni, nel complimentarsi con Giorgio Parisi per il Premio Nobel, non si è lasciato sfuggire l'occasione di ironizzare su Heather Parisi.

NOTIZIA di 05/10/2021

Roberto Burioni continua a punzecchiare Heather Parisi sul tema vaccini: commentando con un tweet il Premio Nobel a Giorgio Parisi, docente di fisica teorica a La Sapienza di Roma, il virologo non ha trattenuto l'ironia riferendosi alla "collega".

"Preciso per i più distratti che il premio Nobel è stato conferito a Giorgio Parisi, fisico. Non a Heather Parisi, virologa": in pochi caratteri il virologo Roberto Burioni ha ottenuto il duplice risultato di complimentarsi (ancora una volta, l'aveva fatto appena un'ora prima) con Giorgio Parisi (Nobel per la Fisica, insieme al giapponese Syukuro Manabe e il tedesco Klaus Hasselmann) ma anche di lanciare una nuova frecciatina a Heather Parisi, che negli scorsi mesi ha fatto molto discutere per le proprie posizioni no vax.

In molti ricorderanno infatti che, nel dicembre 2020, con l'arrivo dei primi vaccini per contrastare il virus, la showgirl era intervenuta su Instagram per dichiarare che la sua famiglia avrebbe rinunciato al siero in quanto ancora in fase sperimentale e in assenza di garanzie sugli effetti a medio e lungo termine.
Posizione che non aveva incontrato il parere favorevole da parte di molti ma a cui, soprattutto, Roberto Burioni aveva risposto con un altro tweet: "Più che essere attaccata se non fa il vaccino e si ammala si attacca. Al tram". Ritornando poi sull'argomento solo pochi giorni dopo con un tweet che aveva tirato in ballo anche le discutibili posizioni in merito di Enrico Montesano.

Una guerra social sui vaccini, quella tra il virologo e Heather Parisi, che, a giudicare dalle ultime mosse, è destinata a non finire poi così presto.