Roberto Benigni legge Il Quinto dell'Inferno per il Dantedì, stasera su Rai3

Roberto Benigni torna stasera su Rai3, dalle 21:20, con Il Quinto dell'Inferno, lo speciale, in versione rieditata per il Dantedì, dedicato alla Divina Commedia di Dante Alighieri.

NOTIZIA di 25/03/2021

Roberto Benigni torna stasera su Rai3 alle 21:20, in occasione del Dantedì, con Il Quinto dell'Inferno, lo speciale dedicato a uno dei canti più famosi della Divina Commedia dantesca.

Nel giorno del Dantedì, la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, per celebrare il Sommo Poeta, del quale ricorre nel 2021 il settecentesimo anniversario della morte, il terzo canale RAI ripropone la lettura di Roberto Benigni del quinto canto dell'Inferno.
Trasmessa in diretta su Rai1 il 29 novembre 2007, la recita incentrata sulla passione tra Paolo e Francesca del Canto V dell'Inferno, quello dell'amor "ch'a nullo amato amar perdona", fu allora un successo televisivo da oltre 10 milioni di telespettatori. Ad accompagnare la lettura di Roberto Benigni un'introduzione di Corrado Augias sulla visione dell'amore in Dante.

A seguire, sempre su Rai3, "L'Italia di Dante", una discussione in studio tra Corrado Augias e Aldo Cazzullo, intervistati da Giorgio Zanchini, per raccontare non solo il Quinto dell'Inferno, ma la vera, grande rivoluzione di Dante: aver intuito che elevare il volgare a lingua letteraria voleva dire mettere in gioco uno strumento in grado di unificare un Paese. Si può infatti dire che l'Italia non nasce da una guerra o dalla diplomazia: nasce dai versi di Dante. E così, Augias, Cazzullo e Zanchini ripercorreranno assieme ai versi del grande poeta, un altro grande viaggio: quello in Italia.