Oscar 2022: Elliot Page in smoking sul red carpet, poi la reunion col cast di Juno (VIDEO)

Elliot Page ha sfilato in smoking sul red carpet degli Oscar 2022 ed è stato poi protagonista di una reunion con i protagonisti di Juno.

NOTIZIA di 28/03/2022

Elliot Page ha sfoggiato un elegante smoking nero sul red carpet degli Oscar 2022, salendo poi sul palco in qualità di presentatore e prendendo così parte alla reunion di Juno con i suoi co-protagonisti Jennifer Garner e JK Simmons.

Durante la cerimonia degli Oscar 2022, Elliot Page è salito sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles per celebrare il 15° anniversario del film Juno, per il quale ha ottenuto, nel 2008, una nomination come migliore interprete protagonista. All'epoca il film trionfò per la miglior sceneggiatura originale (Diablo Cody), mentre la statuetta per la miglior interpretazione andò a Marion Cotillard per La Vie en rose.

Nella seconda parte della 94a edizione degli Academy Awards, l'attore 35enne è stato raggiunto sul palco dalle co-star di Juno, ovvero Jennifer Garner e JK Simmons, e tutti e tre hanno reso omaggio al film che ha permesso ad Elliot di conquistare la fama mondiale. Dal 2008 in poi, l'attore è stato molto apprezzato per le sue interpretazioni in opere di successo come Inception di Christopher Nolan, X-Men e la serie The Umbrella Academy.

Elliot Page ha sottolineato l'eccitazione provata nel leggere per la prima volta la sceneggiatura di Juno. Ha infatti detto che questa "lo ha catturato sin dalla prima pagina" ed ha celebrato il lavoro della sceneggiatrice Diablo Cody. "Juno mi ha catturato sin dalla prima pagina. Era diverso da qualsiasi cosa avessi mai letto prima", ha detto Page al pubblico. Jennifer Garner ha concordato, aggiungendo: "15 anni fa, abbiamo provato tutti la sensazione esaltante di leggere una sceneggiatura completamente originale che sembrava così nuova ed eccitante". JK Simmons, che è apparso nel film come padre di Juno, ha invece scherzato su alcuni dialoghi spiritosi del film.

Ricordiamo che, in Juno, Page ha interpretato Juno MacGuff, un'adolescente incinta che si offre di dare il suo bambino in adozione ad una coppia locale, Mark e Vanessa Loring, interpretati rispettivamente da Jason Bateman e Jennifer Garner. JK Simmons ha interpretato la parte del padre di Juno, Mac, mentre la sua matrigna, Bren, è stata interpretata da Allison Janney.

Tuttavia, dopo il coming out del 2020, Elliot Page ha parlato delle lotte private che ha dovuto affrontare durante la sua ascesa professionale ad Hollywood. In un'intervista rilasciata nel maggio 2021 ad Oprah, ha detto che la pubertà ha rappresentato un "inferno totale" per lui ed il fatto di dover indossare una vasta quantità di abiti sui red carpet dopo il rilascio di Juno lo ha molto addolorato.