Oscar 2017: il responsabile delle buste twittava dal backstage "distratto" da Emma Stone?

Il colpevole, colto con le mani nel sacco, avrebbe cancellato i quattro tweet postati nel corso della serata.

Il caso Oscargate continua a tenere banco sui media. Dopo il brutto errore commesso ieri proprio durante la consegna del premio più prestigioso, l'Oscar per il Miglior Film, viene da chiedersi se e quando cominceranno a cadere le teste. La prima potrebbe essere quella di Brian Cullinan, uno dei soci della PriceWaterhouseCoopers che aveva il compito di custodire le buste con i premiati e consegnarle ai presentatori della serata subito prima che questi salissero sul palco. A quanto pare poco prima di consegnare la busta sbagliata a Warren Beatty Brian Cullinan stava twittando una foto di Emma Stone, vincitrice dell'Oscar come Miglior Attrice Protagonista per La La Land.

PricewaterhouseCooper si è addossata tutta la responsabilità del fiasco. La compagnia cura il sistema di votazione degli Academy Awards fin dal 1934 e Cullinan ha lavorato alla cerimonia degli Oscar negli ultimi quattro anni quindi non è esattamente un novellino.

Leggi anche:

Invece di consegnare a Warren Beatty la busta con il Miglior Film, Cullinam ha porto all'attore quella con la Miglior Attrice, doppione del premio già assegnato in precedenza. E' possibile che l'errore sia stato commesso perché il responsabile delle buste era distratto dal social? A quanto pare Cullinan si è congratulato con i vincitori per tutta la serata. Dopo l'annuncio dell'errore l'uomo ha cancellato frettolosamente tutti i suoi tweet, ma Screengrabs rivela che Cullinan aveva twittato quattro volte durante la cerimonia, parlando tra l'altro del red carpet e di Viola Davis per il suo bel discorso. Tre minuti prima del fattaccio, l'uomo ha scattato una foto di Emma Stone con in mano la statuetta per La La Land e l'ha postata su twitter con la scritta "Best Actress Emma Stone backstage! #PWC" (più sotto la foto incriminata).

Sembra che Brian Cullinan abbia preso l'ultima busta dalla pila sbagliata. Le pile erano infatti due, una per ogni lato del palco da cui entrano gli ospiti. Un altro socio della PWC ha dichiarato: "Brian è davvero distrutto. Sta malissimo. Ed è anche un mio errore, un nostro errore, siamo tutti terribilmente costernati".

Oscar 2017: Emma Stone nel backstage con la statuetta

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Oscar 2017: il responsabile delle buste twittava...

Mostra i vecchi commenti

Oscar 2017
News Nomination Foto Video
Oscar 2017, Emma Stone commenta l'errore: "Ho tenuto sempre con me il foglio col mio nome"
Oscar 2017: la reazione delle star di La La Land quando è stato svelato l'errore per il Miglior Film