Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Oliver Stone: "Ora è impossibile girare un film sulla presidenza Trump, lui mi ricorda Re Lear"

Oliver Stone ha spiegato i motivi per cui è attualmente impossibile girare un film ispirato alla presidenza di Donald Trump.

NOTIZIA di 29/07/2020

Oliver Stone ha svelato perché non ha intenzione, almeno per il momento, di realizzare un film su Donald Trump, dopo aver portato sul grande schermo la storia di Richard Nixon e George W. Bush. Il regista ha infatti sottolineato le caratteristiche del miliardario che rendono quasi impossibile ideare un'opera che racconti la presidenza che sta per concludersi.

In un'intervista rilasciata a Deadline, Oliver Stone ha dichiarato: "Potrebbe essere una miniera d'oro un film sulla presidenza, solo che sta cambiando ogni giorno la sceneggiatura. Può superare ogni film. Sarebbe folle realizzare un lungometraggio ora".
Il filmmaker ha quindi aggiunto, parlando di Donald Trump: "Sapete, è davvero un performer, mi ricorda Re Lear. In un certo senso è piuttosto pazzo. Si tratta di una situazione in stile 'Quale figlia mi ama di più?'. Vuole essere amato così tanto e ha un tale comportamento da tiranno. Non so se si rende conto di alcune cose che dice, ma è così stupido".
Il regista ha inoltre ricordato come voglia trasmettere un'immagine quasi da duro, quando invece non ha potuto nemmeno combattere in Vietnam a causa di problemi fisici.