Noto: chi è il turista denunciato per atti osceni per la foto davanti alla Cattedrale

Fabrizio Santamaria, 37 anni, di Milano è stato denunciato per atti osceni: davanti alla Cattedrale di Noto l'uomo si è fatto fotografare con il sedere nudo e ha pubblicato la foto sui social.

NOTIZIA di 24/08/2021

Un turista milanese ha avuto la brillante idea di farsi fotografare con il sedere da fuori davanti alla Cattedrale di Noto. Fabrizio Santamaria, 37 anni, è stato denunciato per atti osceni, dopo che ha pubblicato la foto sui social, è stato possibile per gli inquirenti risalire alla sua identità. L'uomo è stato sanzionato per 10 mila euro.

La bravata di Fabrizio Santamaria risale allo scorso 17 agosto. L'uomo, che con questo gesto ha pubblicizzato la sua presenza sulla piattaforma di OnlyFans, che per inciso ha annunciato che rinuncerà dal 1° ottobre ai contenuti porno, mentre si trovava in vacanza a Noto, in Sicilia, ha deciso di farsi scattare una foto che rischia di costargli cara. E mentre Selvaggia Lucarelli documentava le discariche a cielo aperto della bella cittadina siciliana e i disservizi della sua agenzia, Santamaria è salito sugli scalini della famosa cattedrale barocca e ha deciso di far conoscere al mondo il suo lato B.

Santamaria, dopo essersi abbassato i pantaloncini fino alle ginocchia, ha mostrato alla camera i suoi glutei. Lo scatto, che non ha nulla di artistico, non è rimasto nel cellulare di Fabrizio ma è stato postato su Instagram e poi su Twitter. La foto è diventata virale, ma ha suscitato l'indignazione di molti utenti dei social. La cattedrale di San Nicolò è il luogo di culto cattolico più importante della cittadina della provincia di Siracusa.

Le immagini sono arrivate anche alla Polizia che ha facilmente identificato Fabrizio Santamaria e per lui è scattata una denuncia per atti osceni in luogo pubblico e una sanzione di 10 mila euro.