Non ti muovere: il ruolo di Penelope Cruz doveva essere interpretato da un'attrice italiana: ecco chi

Un'attrice italiana era determinata a interpretare il ruolo della protagonista in Non ti muovere ma poi i produttori hanno deciso di sostituirla con Penélope Cruz.

NOTIZIA di 29/08/2020

Sabrina Impacciatore era determinata a interpretare Italia in Non ti muovere e si era preparata molto duramente per il ruolo che poi ha perso quando i produttori hanno deciso di sostituirla con Penélope Cruz. Quando ha fatto il provino il regista Sergio Castellitto è rimasto così colpito dalla sua performance che l'ha abbracciata e, un paio di giorni dopo, le ha comunicato che aveva ottenuto la parte.

Penelope Cruz in Non ti muovere
Penelope Cruz in Non ti muovere

Sabrina Impacciatore ha definito il ruolo "la parte di una vita", aggiungendo in un'intervista: "Ero già stata scelta. Mangiavo come il personaggio, mi cucivo da sola i vestiti, non mi lavavo i capelli da due settimane. Poi è arrivata lei, ed è stata la fine di tutto. Ho pianto tutti i giorni per un mese."

"E' subentrata la coproduzione con la Spagna e Penélope 'Puz', come l'ho ribattezzata, voleva fare a tutti i costi il film. Castellitto come poteva dirle di no? Giuro che se arriva un'altra straniera a soffiarmi la parte della vita... Sarebbe potuta restare a casa sua, no? La legge Bossi Fini per lei non ha funzionato." Ha concluso l'attrice italiana.

Intervistata da Rosaria Brancato a proposito di Non ti muovere l'attrice ha dichiarato: "Non mi sono lavata, per un mese ho camminato su tacchi altissimi nei ghetti di periferia indossando una minigonna che mi ero cucita da sola, ho mangiato pomodori come faceva lei, non ho fatto l'amore per 3 mesi perché Italia era stata stuprata ed era rimasta traumatizzata... Ho fatto un provino di 3 ore... Ero davvero convinta di avercela fatta."