Non guardarmi: non ti sento: Kevin Spacey e quella "bolla" sul viso, ecco cos'è

Ecco cos'è la misteriosa bolla che compare sulla guancia sinistra di Kevin Spacey, nei panni di Kirgo, durante le scene di Non guardarmi: non ti sento.

NOTIZIA di 31/07/2020

Kevin Spacey ha una misteriosa bolla, per altro molto sporgente, sulla guancia sinistra durante tutte le scene di Non guardarmi: non ti sento; film del 1989 in cui compare nei panni di Kirgo, il complice di Eve, interpretata da Isabella Pasanisi.

Questa "bolla" non è una caratteristica del suo personaggio bensì una vera e propria cisti sebacea che l'attore ha in seguito rimosso attraverso una procedura chirurgica al termine delle riprese. Spacey e Joan Severance sono stati scritturati in questo film a causa della loro precedente collaborazione nella serie televisiva Oltre la legge - L'informatore.

Nonguardarmi
Nonguardarmi

La TriStar Pictures stava cercando di produrre un altro film con Wilder e Pryor, ma Wilder avrebbe accettato di fare Non guardarmi: non ti sento a patto che gli fosse stato permesso di riscrivere la sceneggiatura della pellicola. Lo studio acconsentì e il film è stato presentato per la prima volta nel maggio 1989, ricevendo recensioni per lo più negative.

Molti critici hanno elogiato le interpretazioni di Wilder, Pryor e Kevin Spacey, ma per lo più hanno concordato che la sceneggiatura era assolutamente terribile. Roger Ebert lo ha definito "un vero disastro", il Deseret Morning News ha descritto il film come "stupido", con una "sceneggiatura idiota" che aveva una "storia inventata" e troppe "gag giovanili".